ORIGGIO – Sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno a rispondere alla richiesta d’aiuto arrivata al numero unico delle emergenze da Origgio per dei rami finiti, a causa del forte vento che da stamattina sferza il Saronnese, sui cavi della corrente elettrica.

L’emergenza si è registrata in via Ottolini. I vigili del fuoco si sono messi subito al lavoro ed hanno transennato la zona. La società elettrica ha staccato la fornitura di corrente dal cavo e una volta arrivata l’autoscala di supporto hanno tagliato i rami pericolanti per rimuoverli in sicurezza.

L’intervento è iniziato poco prima delle 17 quando, come detto, alcuni origgesi hanno notato che i rami di un grosso cedro erano finiti sui cavi della corrente elettrica e temendo che cadendo potessero provocare danni o feriti hanno dato l’allarme.

(foto: un’immagine del mezzo dei vigili del fuoco del distaccamento di Saronno davanti alla zona transennata in via Ottolini per rimuovere i rami pericolanti)

14032021