SARONNO – A seguito delle indicazioni dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), Regione Lombardia ha sospeso con assoluta tempestività la somministrazione del vaccino anti-covid Astrazeneca in attesa di ulteriori determinazioni da parte delle autorità competenti.

I soggetti interessati dalla vaccinazione con siero Astrazeneca, in particolare gli appartenenti alle forze dell’ordine e il personale scolastico con appuntamento già programmato, riceveranno nelle prossime ore una comunicazione con la disdetta della convocazione tramite il sistema regionale di prenotazione o tramite avviso diretto. Sono pertanto pregati di non presentarsi presso il centro vaccinale e verrà data successiva informativa circa la riprogrammazione dell’appuntamento.

Proseguirà regolarmente l’attività vaccinale prevista per gli over 80 o soggetti per cui si era programmato la vaccinazione con l’utilizzo del siero Moderna o Pfizer-BioNtech.

(fot archivio)