SARONNO – Pubblichiamo l’intervento di Andrea Vivolo di Obiettivo Saronno in merito al mondo del commercio. “In un momento storico e particolare come quello che stiamo vivendo, le preoccupazioni per la salute si incrociano purtroppo anche con i pensieri per le varie attività commerciali che oggi, come mai sin d’ora, stanno subendo le conseguenze della pandemia.

Noi di Obiettivo Saronno crediamo fermamente che sia arrivato il momento di capire quale sia il punto di partenza o punto zero per ripartire con più vigore ed energia cercando, con idee ed iniziative, di dare un contributo importante e decisivo per la ripresa in sicurezza delle attività produttive di Saronno.

Per questo, Obiettivo Saronno ritiene sia importante collaborare in stretta sinergia con tutti gli operatori commerciali, mettendoli al corrente delle varie iniziative che intendiamo avanzare, affinché l’economia Saronnese possa acquisire valore, salvaguardando potenzialità commerciale e culturale della nostra città.

Obiettivo Saronno mette la faccia e l’impegno affinché tutti noi cittadini possiamo ridare energia e slancio alle attività commerciali che gli operatori di Saronno meritano.”

17032021

12 Commenti

  1. Dopo 5 mesi e mezzo siete ancora al punto zero? Andiamo bene…

    P.S. forse non ve ne siete accorti ma la campagna elettorale è terminata…quindi basta proclami inutili, grazie

  2. Sembrerebbe che in questa nuova Amministrazione esistano solo il pensiero e la preoccupazione di OS che appare puntualmente per esternare un concetto talmente scontato che sembrerebbe superfluo citarlo pur di risvegliare i problemi antichi del comparto commercio a Saronno. La realtà critica delle attività commerciali e le cause che ne hanno determinato la spirale della loro decadenza va ricercata in ambiti che richiedono conoscenza, competenza, approfondimenti, sacrificio, perseveranza in costante allineamento con l’evoluzione moderna delle attività commerciali. La pandemia è una guerra e in tempo di conflitto mondiale ogni appiglio può servire?

  3. Ma obbiettivo saronno su quale pianeta vive?? I Saronnesi si stanno sempre più rendendo conto dello sbaglio in cabina elettorale. I cittadini chiedono dimissioni per Incapacità.

    • Ottima domanda! A parte il solito pistolotto autocelebrativo di OS non vedo nessuna proposta; magari la prossima volta cerchi di spiegare, sempre che le abbiate, quali iniziative state cercando di portare avanti

  4. Quindi “quando sarete in amministrazione” farete tutte queste cose? Sono un po’ lontani i tempi di proclami e promesse: adesso siete in amministrazione, ancora promettete però non fate.

  5. Sono disponibile a pagare anche 10% in più pur di acquistare in centro e sentirmi trattato da cliente ma , a Saronno non è facile.Ho telefonato a negozio in centro per avere conferma disponibilità di un prodotto sarebbe passata una congiunta il giorno dopo.Al momento del pagamento;”non accettiamo pagamenti elettronici”.La persona è
    andata a prelevare ma non entreremo mai più;da Amazon pago anche molto meno.Un mio congiunto,sppena rientrato dall’estero,doveva fare un regalo, ha lasciato in negozio l’acquisto.In un negozio storico la mia famiglia cliente da decenni, bravissime le commesse,sono stato trattato ….in un panificio scortese e infastidita perché non sa come fare per l’inserimento del codice lotteria.Per rispetto di quelli professionali io credo che si possa iniziare con questionari e corsi di formazione!

Comments are closed.