CERIANO LAGHETTO – “Ho avuto la possibilità di visitare una bellissima realtà del nostro territorio, un allevamento di bovini che ormai ha pochi eguali nella zona ovest della Brianza. Sono realtà che vanno aiutate in tutti i modi e la mia amministrazione istituendo l’assessorato comunale alla protezione animali si pone come eccellenza in questo campo”. A parlare è il sindaco di Ceriano Laghetto, Roberto Crippa, dopo una visita in una fattoria della zona.
Secondo i dati più recenti delle associazioni di categoria, la crisi economica che sta facendo da corollario all’emergenza per il coronavirus ha colpito, ed anche moto duramente il settore agricolo e dell’allevamento, che sta cercando faticosamente di trovare risorse ed opportunità per ripartire.
(foto: il sindaco di Ceriano Laghetto, Roberto Crippa, durante la visita alla fattoria della zona. Da tempo l’Amministrazione comunale cerianese è impegnata per supportare le attività agricole e dell’allevamento che sono ancora presenti sul territorio)
18032021

1 commento

  1. Bovini da che? Carne o latte? Se sono femmine e di conseguenza da latte la loro vita durerà poco saranno sfruttate fino all’osso facendole vivere 4 anni su 20 che dovrebbero, sforneranno 2 vitelli che …se saranno femmine seguiranno la triste via della madre , se saranno maschi camperanno anche meno. Dopo pochi mesi diventeranno un peso da nutrire , nn daranno alcun reddito e verranno venduti agli “ingrassatori” che raggiunto il peso ideale li trasforanno in?
    A me questa realtà non piace.

Comments are closed.