SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo intergralmente la nota di Saronno Servizi in merito al nuovo servizio attivato in merito all’emergenza Covid.

La necessità di persistere nell’adozione di misure di contenimento dei contagi e di rilevazione costante dello stato di salute della popolazione, in concomitanza con l’intensificazione del piano vaccini nazionale e regionale avviata dal Governo Draghi, hanno richiamato la massima attenzione da parte del sindaco di Saronno e di Saronno Servizi S.p.A. sull’importanza di rendere disponibili strutture e servizi pubblici locali.

E’ per questo, che facendo seguito alla creazione di una tensostruttura di emergenza sanitaria in collaborazione con Ats Insubria al PalaExbo di via Piave, viene resa nota oggi un’ulteriore misura: a partire dai prossimi giorni sarà infatti possibile per i cittadini saronnesi e gli abitanti nei paesi limitrofi effettuare tamponi rapidi antigenici alla Farmacia Comunale 2 di Via Valletta a Saronno e presso la Farmacia Comunale 3 di Solbiate Olona.

In entrambe le strutture, attraverso lo staff di farmacisti delle farmacie comunali che saranno coadiuvati da infermieri professionisti, verranno effettuati tamponi rapidi antigenici, approvati dall’Unione Europea su larga scala, al costo di 30 euro.

La prenotazione degli appuntamenti potrà avvenire in due differenti modalità:
• attraverso l’app “Farmacie Saronno Servizi”, scaricabile da AppStore o Google Play ed effettuando la registrazione come utente attraverso la voce “Farmacia 2” per la città di Saronno e “Farmacia 3” per la farmacia comunale di Solbiate Olona: cliccando sul banner “Test Covid-19” sarà possibile scegliere il primo appuntamento disponibile ed effettuare la prenotazione in pochi click;

• inviando un messaggio WhatsApp al seguente numero di telefono 346 0385475 con la richiesta di poter prenotare uno o più tamponi rapidi per il proprio nucleo familiare e specificando la farmacia di riferimento; i farmacisti prenderanno in carico la richiesta e risponderanno inviando ora e data dell’appuntamento sempre via WhatsApp o attraverso chiamata telefonica.

Ricordiamo che il personale sanitario delle farmacie opererà in assoluta sicurezza attraverso l’utilizzo dei dispositivi di protezione sanitari richiesti per la somministrazione dei tamponi.

I punti “Tamponi Rapidi” potranno essere inoltre disponibili per le piccole imprese e le aziende locali che hanno necessità di effettuare un tampone urgente ai propri dipendenti, al fine di rispettare le indicazioni di contenimento del virus imposte da Regione Lombardia.

L’esito del tampone sarà disponibile nel giro di 15 minuti dall’avvenuto prelievo e verrà comunicato in loco dal personale della farmacia. Nel caso di esito positivo, verranno seguite le procedure richieste dalla vigenti norme.

Sul sito web www.saronnoservizi.it è possibile reperire tutte le informazioni in merito al nuovo servizio ed effettuare il download della documentazione da compilare in merito al trattamento dei dati sensibili e da consegnare in farmacia.

“Crediamo fortemente che le strutture di Pubblica Amministrazione debbano schierare ogni risorsa necessaria e ogni mezzo utile per poter contrastare la diffusione del virus, in questa fase ancora cruciale per il nostro Paese e per il nostro territorio” – ha commentato Alberto Canciani, Presidente di Saronno Servizi S.p.A.

“Sin dal primo giorno del mandato della mia Amministrazione ho dato la massima priorità alla lotta contro il virus attraverso una politica di massimo sostegno e servizio alle famiglie e di aiuto anche a Ats e alla Regione per azioni in grado di favorire la dura battaglia sul fronte sanitario – ha dichiarato Augusto Airoldi, Sindaco di Saronno. “Abbiamo non a caso voluto semplificare le informazioni ai cittadini attraverso un unico contenitore che abbiamo chiamato ‘Saronno si protegge’. Tra le iniziative più rilevanti in questo senso ci sarà la partenza del centro di vaccinazioni che abbiamo proposto e ottenuto da Regione Lombardia e Ats da realizzare in una struttura messa a disposizione dal Comune, grazie alla quale vogliamo dare una accelerazione alla campagna vaccinale. E nondimeno abbiamo condiviso e sostenuto come prioritario il nuovo servizio di tamponi rapidi che due nostre Farmacie Comunali grazie all’iniziativa di Saronno Servizi con la collaborazione di Ats hanno avviato. Avanti così.”

6 Commenti

    • Già, mesi….. In emia dal 1 febbraio, in lombardia dal 28 gennaio….. Poi se non tutte le farmacie aderiscono e un altro discorso…. Provi a documentarsi…. Invece di sparare sempre contro la Lombardia…..

  1. Che strano….l antigienico fatto 2 settimane fa………nn a Saronno…mi hanno chiesto 12€ …..che strano….30€🐺

Comments are closed.