VARESE / GALLARATE / BUSTO ARSIZIO / SARONNO – Sempre a doppia cifra i numeri dei nuovi positivi a Coronavirus rilevati tra i principali centri del Varesotto. Busto Arsizio segnala numeri più bassi rispetto a ieri, quando i nuovi contagi avevano sfiorato quota +50: oggi i nuovi casi positivi sono 27. Varese, invece, arriva a contare 5.890 casi positivi da inizio pandemia, registrando un incremento di 30 nuovi positivi.
Meglio Gallarate e Saronno che registrano rispettivamente +14 e +11 nuovi positivi.

Ecco i dati dei positivi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i numeri di ieri per un confronto):

Saronno 3.311 (3.300)

Varese 5.890 (5.860)

Busto Arsizio 6.724 (6.697)

Gallarate 4.062 (4.048)

Restano tanti anche oggi i nuovi casi di positività al coronavirus scoperti sul territorio. Nel Varesotto +355, nel Comasco +316, ma va peggio in Brianza, +588.

Anche oggi numeri elevati per quanto riguarda i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia. I nuovi contagiati sono +4.810, e cresce il numero delle persone che hanno bisogno di cure ospedaliere. I decessi registrati oggi sono stati +78 (ieri erano stati +80).


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

Per informazioni generali sul Covid chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

20032021