Home Covid Covid, Airoldi: “Sono 250 i positivi in città”. Due i decessi negli...

Covid, Airoldi: “Sono 250 i positivi in città”. Due i decessi negli ultimi 7 giorni

450
1

SARONNO – “In termini assoluti non sono alte ma la crescita è forte e quindi è importante continuare a prestare grande attenzione alle misure di sicurezza”. Così il sindaco Augusto Airoldi ha iniziato il suo punto della situazione sui contagi a Radiorizzonti.

“Secondo i dati Ats attualmente a Saronno ci sono 250 positivi con un + 38 positivi negli ultimi 7 giorni e +97 negli ultimi 15 giorni”. Due i decessi nell’ultima settimana “che portano il bilancio da inizio pandemia a 185 morti”.

Dal primo cittadino Airoldi un messaggio di vicinanza ai familiari dei defunti “dall’Amministrazione e dalla città”.

_______________________________________

Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale.
La Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera.

Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato.
In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

Per informazioni generali sul Covid chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

 

1 commento

  1. AIROLDI!!!
    tutto qui? Scarno comunicato stampa, dopo mesi di silenzio.
    E il resto, quando ha intenzione di comunicarlo ai cittadini?
    Ricordiamo di essere sempre in attesa dei report dell’attività svolta dalla Polizia Locale.

Comments are closed.