SARONNO – Il sindaco Augusto Airoldi rimarca il suo impegno per il punto vaccinale in fase di allestimento all’ex scuola Pizzigoni in via Parini.

“I preparativi proseguono – ha spiegato il primo cittadino a Radiorizzonti – secondo quanto comunicato dall’Ats Insubria il centro saronnese servirà 13 comuni e lo farà 12 ore al giorno dalle 8 alle 20“.

Secondo Airoldi i lavori di preparazione sono quasi ultimati: “Conto che in una settimana sia tutto pronto ovviamente la partenza sarà legata all’arrivo dei vaccini e alle prenotazioni”.

Per quanto riguarda il personale il primo cittadino spiega: “Saranno presenti per la somministrazione una novantina di medici di famiglia e poi i volontari per gestire i flussi degli utenti”. “Speriamo di partire al più presto  – conclude il sindaco – dovremmo iniziare con la fascia dai 65 ai 79 anni”.

_________________________________________

Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale.
La Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera.

Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato.
In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

Per informazioni generali sul Covid chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

7 Commenti

  1. Vediamo se la regione riesce a star dietro all’efficienza di Saronno e sistema almeno in parte il caos nella gestione delle prenotazioni!

  2. Bene, ottima notizia.
    Io sono una docente di sostegno di 66 anni, quindi attualmente lavoro in presenza, e non sono stata inclusa nel portale della scuola perché fuori età per il vaccino astra zeneca. Spero proprio di essere presa in considerazione.

  3. Sindaco quand’è che ci parla di sicurezza?? Quando ripulisce Saronno da accattoni spacciatori e clandestini?? Oltre al covid e al giretto al mercato.. ci sono anche altri problemi. Nel caso non fosse in grado.. si dimetta. Saronno merita di meglio e visti i suoi proclami, le aspettative erano altre.

    • Probabilmente per il motivo che le risorse umane possono coprire solo 12 ore e 7×7. Ma se fra i tanti che parlano qualcuno si offrisse volontario per il disbrigo dei compiti amministrativi collegati forse le ore di apertura potrebbero aumentare.

Comments are closed.