SOLARO – A seguito del lavoro di confronto con gli utenti e proseguendo sul solco tracciato per garantire una maggior sicurezza sul territorio comunale di Solaro, l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad installare tre nuove telecamere allacciate al circuito cittadino nella zona degli orti urbani di via Padri Cavanis.

Gli occhi elettronici, connessi con un ponte radio alla centrale della polizia locale, sono puntati sull’area degli orti urbani per scoraggiare vandalismi e piccoli furti.
Le videocamere entrano a far parte di una rete che conta 65 unità comprese quelle adibite alla lettura delle targhe delle auto.

“Ho fatto una visita agli orti proprio nella mattinata di domenica, per continuare il dialogo intrapreso con gli ortisti – spiega Christian Talpo, assessore alle Politiche Agricole – abbiamo sempre pensato che le telecamere potessero essere un utile mezzo per scongiurare i fastidi e i danni arrecati in passato e, appena è stato possibile, abbiamo provveduto ad installarne tre per avere una visione globale dell’area.

Per quanto riguarda gli orti, stiamo anche procedendo con una revisione del regolamento comunale.

C’è qualche spazio a disposizione e puntiamo ad assegnarlo al più presto in modo di dare la possibilità di entrare a nuovi utenti.

Il mio intento, non appena le norme anti-contagio attualmente in vigore lo consentiranno, è organizzare un corso sulla gestione dell’orto ma anche sullo smaltimento dei rifiuti del verde che, attraverso il compostaggio, potrebbero tornare molto utili alla cura ed alla crescita del pezzettino di terreno”.

23032021