MILANO – Troppi i nuovi contagi da coronavirus, la Lombardia si appresta ad una riconferma in Zona rossa per una ulteriore settimana, come è scontato avvenga per il Piemonte. Ora sono al vaglio i dati che dovranno poi, domani, portare alla ufficialità dei “colori”, alla luce delle valutazioni dell’Iss, l’Istituto di sanità nazionale, della “cabina di regia” nazionale e con la conseguente ordinanza del ministro della Saluto, Roberto Speranza. In rossa si appresta ad entrare con la Valle d’Aosta mentre il Lazio potrebbe passare in Zona arancione al pari del Veneto.

Oggi in Lombardia a fronte di 59.696 tamponi effettuati, sono 5.046 i nuovi positivi (si tratta del 8.4 per cento dei tamponi che sono stati effettuati; ieri erano il 7.1 per cento). I guariti e dimessi sono 3.040. I decessi registrati oggi in territorio lombardo sono +100, secondo peggior dato da tempo a questa parte (inferiore solo a quello di ieri, quando erano stati 110).

Dati alti ovunque nella zona, oggi, riguardo ai nuovi contagi da coronavirus. I dati sono quelli di Regione Lombardia, diffusi nel tardo pomeriggio. Nel Varesotto +495, nel Comasco +421, in Brianza +444.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

Per informazioni generali sul Covid chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

25032021

1 commento

  1. Sara’ colpa di Conte 😂😂😂
    A no adesso Fontana non puo’ piu’ ciurlare nel manico… E non ci vogliono piu’ rubare nemmeno piu’ la Pasqua! 😂😂😂

Comments are closed.