MOZZATE – CARBONATE – Ha avuto un lieto fine la storia della giovane pappagallo Ara scappato ad inizio settimana e che ha creato un po’ di mobilitazione tra Mozzate e Carbonate.
Tutto è iniziato lunedì sera con una richiesta d’aiuto arrivata sulla pagina Facebook dedicata a Mozzate da parte della proprietaria.

“Oggi pomeriggio mi è scappato un esemplare di Ara Cloroptera. L’ho ritrovata su un albero a Carbonate, di fronte all’autolavaggio. In serata i vigili del fuoco di Como l’avevano quasi recuperata ma si è spaventa ed è volata via”.

Proprio in questa fase è arrivato l’appello: “Ha sette mesi e quindi non è in grado di fare lunghi voli. Dovrebbe restare in zona Mozzate e Carbonate. Si chiama Sofia ed ha un microchip sotto pelle, regolarmente denunciata al Nucleo Carabinieri Cites di Malpensa”.

Dalla stessa proprietaria la mattina successiva la buona notizia: “È stata ritrovata e recuperata a Carbonate. Grazie mille a tutti”. Oltre alla soddisfazione dei mozzatesi lieto che il volatile fosse tornato a casa non sono mancati i ringraziamenti della proprietaria per quanti si erano mobilitati per il recupero.