CARONNO PERTUSELLA – Isaac Drogba fa il primo gol in Italia e lo segna alla Caronnese: il figlio di Didier si è fatto trovare sul palo lontano, in area, sull’assist di Bini ed ha segnato la rete decisiva nel finale di una gara per il resto abbastanza priva di emozioni. All’andata la Caronnese (anche grazie ad una doppietta di capitan Corno) aveva espugnato con uno spumeggiante 3-2 il campo dei brianzoli mentre domenica pomeriggio allo stadio di corso della Vittoria, nel ritorno, sembrava di essere avviati ad un pari, quando è giunta la zampata di Drogba.

La cronaca – Non molte le reali opportunità da gol nella prima frazione di gioco, al più caratterizzata da una certa supremazia territoriale degli ospiti, ma con poche conclusioni degne di nota. Al 22′ la prima vera occasione della partita: Cozzali si trova a tu per tu con marietta e colpisce di testa, miracolo del portiere di casa che riesce a respingere.

Nella ripresa si fa notare il caronnese Becerri al 29′ che colpisce la traversa direttamente dal calcio d’angolo. Al 39′ il gol-partita del ventenne Drogba (nella foto Folgore Caratese).

Si è giocato per la 26′ giornata di serie D, a porte chiuse per l’emergenza coronavirus ma con diretta sulla pagina ufficiale Facebook della Caronnese. In classifica, la sconfitta coi brianzoli (la seconda in casa in questa stagione) fa scivolare Caronno fuori dalla zona playoff, scavalcato al quinto posto del Sestri Levante vittorioso sul fanalino di coda Fossano.

Caronnese-Folgore Caratese 0-1
CARONNESE: Marietta, Coghetto Travaglini, Galletti, Cosentino, Gargiulo, Banfi (13′ st Rocco), Putzolu, Siani (20′ st Becerri), Corno, Vernocchi (1′ st Torin). A disposizione Angelina, Yamba, Mzoughi, Cattaneo, Boschetti, Arcidiacono. All. Gatti.
FOLGORE CARATESE: Bertozzi, Bini, Ciko, Monticone, Ngom (43′ st Derosa), Tronco (20′ st Drogba), Cozzari (33′ st Paoluzzi), Marconi, Troiano, Kaziewicz, Di Stefano (33′ st Silvestro). A disposizione: Pizzella, Alabiso, Buono, Finessi, Cacciatori. All. Longo.
Arbitro: Di Cicco di Lanciano (Fanara di Cosenza e Giaretta di Bassano del Grappa).
Marcatore: 39′ st Drogba (F).

28032021