SARONNO / TRADATE – I dati del tardo pomeriggio di oggi diffusi da Regione Lombardia indicano un moderato incremento dei casi in zona, “complice” anche i pochi tamponi processati nel fine settimana. A Saronno il dato odierno è di +5 mentre a Tradate +1.

Ecco i dati dei positivi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Saronno 3.450 (3.445)

Tradate 1.635 (1.634)

In zona, oggi i dati di Regione Lombardia indicano un incremento a Caronno Pertusella ed a Turate. Oggi i dati di Regione Lombardia indicano un moderato incremento dei nuovi casi positivi al coronavirus nelle Groane. A Limbiate così come a Cesano Maderno. Nessun nuovo caso nell’immediato circondario come a Cogliate, Lazzate e Misinto.

Effetto weekend come sempre oggi nei dati ufficiali dei nuovi contagi da coronavirus. Nel fine setitmana sono stati eseguiti meno tamponi e quindi i dati appaiono in calo. Nel Varesotto oggi sono stati registrati +83 casi, nel Comasco +40 ed in Brianza +226.

In Lombardia a fronte di 21.137 tamponi effettuati, sono 1.793 i nuovi positivi (8,4 per cento dei tamponi effettuati, in forte calo rispetto ai giorni scorsi per il tradizionale “effetto weekend”). I guaritie dimessi sono 8.591. In incremento il numero dei decessi giornalieri, oggi +88 (ieri erano stati 75).


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

Per informazioni generali sul Covid chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto: una immagine del centro di Saronno lo scorso fine settimana)

29032021