SARONNO – Hanno svegliato intere famiglie, dai bimbi ai nonni, gli autori delle maxi scampanellata di via San Giacomo.
E’ successo nel cuore della notte tra sabato e domenica quando alcuni ragazzi, sicuramente ad agire sono state più persone, hanno suonato i campanelli di diverse abitazione in via San Giacomo.

I residenti della stretta via del centro storico, tra via San Cristoforo e via Padre Monti, sono così stati svegliati quando erano da poco passate le 4,20. Qualcuno ha risposto al citofono altri si sono affacciati dalle finestre pensando ad una qualche emergenza successa in strada o a qualche conoscente. In realtà non c’era nessun’emergenza e nessuno che avesse bisogno. Qualcuno ha visto allontanarsi di corsa dei ragazzi. Si è tratto di un pessimo scherzo da parte di qualcuno che, incurante anche del coprifuoco, si trovava in giro per il centro storico. Per altro se dovesse essere identifico, proprio in virtù della violazione del coprifuoco, il responsabile o meglio i responsabili rischiano una multa da 400 euro.

29032021

16 Commenti

  1. Coprifuoco? Di quale coprifuoco parlate? Siamo in tempo di guerra? È estremamente irritante l’uso improprio di termini da parte di giornali.
    Ricordo che in base alla costituzione questa emergenza è illegittima così pure molte delle misure.

        • Cosa c’entra l’anarchia, cosa centra il complotto, siamo in tempo di Guerra? Secondo le parole usate ( lockdawn coprifuoco ) si. Ricordo a tutti, TUTTI che l’emergenza secondo legge ha un tempo limitato ( sei mesi ), e noi siamo abbondantemente oltre. In Italia quello che vale per fortuna è sempre la legge superiore, LA COSTITUZIONE. Per tutti quelli che gridano complottista, anarchico, no vax ecc..Andate a leggerla.. LA COSTITUZIONE

      • Però ha ragione.
        Non siamo in tempi di guerra e il coprifuoco è sostanzialmente inutile, come visto in altri paesi che stanno tenendo tutto aperto e curano i malati senza grossi problemi

          • San Marino ha dichiarato finita la pandemia Quasi sei mesi fa, è tutto aperto, bar, ristoranti ecc.. San Marino dov’è??? a me sembra che è in Italia, o mi sbaglio?

    • Un giorno ci spiegherai il concetto di “emergenza illegittima”…somo curioso e non vedo l’ora di scoppiare a ridere.

      • Non ho tempo da perdere per chi ride sopra una cosa cosi seria come la libertà personale.

  2. Sono ragazzate e non meritano spazio pubblicitario. Facendo così si potrebbe instaurare un clima di emulazione.
    Il vero problema e prenderli, poi dargli la multa, quindi incassare i soldi o mandarli ai lavori socialmente utili e poi pubblicare la notizia a titoli cubitali.

  3. Nel frattempo però le altalene sono bloccate col filo di ferro.
    “come rubare le caramelle ai bambini” 🙂

  4. AHAHAHAHAHAHAHAH
    Ma chi tra gli “adulti” 50-60 enni di oggi non l’ha mai fatto da ragazzo!!
    Dai su … e poi non ci sono i controlli ….
    per queste cazzate il peccato è farsi beccare

  5. Mi verrebbe da dire che non è il coprifuoco violato, il problema.

    A leggere il titolo par quasi che se non ci fosse stato il coprifuoco avrebbero fatto bene…

Comments are closed.