CESATE – Basta una sola firma e l’inserimento del codice fiscale di Croce Viola per aiutare l’associazione di volontariato. Infatti, anche quest’anno ogni cittadino ha la possibilità di destinare il proprio 5×1000 dell’Irpef alle associazioni di volontariato tramite la dichiarazione dei redditi.

Il 5×1000 non va, però, confuso con l’8×1000: non si tratta del contributo destinato alle confessioni religiose. Infatti, il cittadino contribuente non pagherà nulla direttamente all’associazione, ma per dare il proprio contributo basta una firma e il codice fiscale (10487630153) di Croce Viola Cesate nel riquadro del modello unico del 730 o del Certificato unico dipendente (Cud).

La Pubblica Assistenza Croce Viola Cesate nasce nel 1985 come distaccamento della Pubblica Assistenza Croce Viola Milano con l’obiettivo di fornire alla cittadinanza gli interventi di primo soccorso con ambulanza e servizio di trasporto con autovetture o ambulanze per persone bisognose di terapie.

(in foto: la sede Croce Viola Cesate, a cui è possibile destinare il proprio 5×1000 con una firma)

01042021