UBOLDO – Ha raggiunto un traguardo invidiabile l’uboldese Livia Ciceri, vedova Ceriani, che ha festeggiato il suo centesimo compleanno.

A farle gli auguri non solo familiari, parenti e conoscenti ma anche il sindaco Luigi Clerici e la sua vice Laura Raddrizzati che hanno portato alla neo centenaria un saluto e l’affetto dell’intera comunità. A raccontarlo è lo stesso primo cittadino dopo una visita rispettosa delle norme anticovid: “Abbiamo formulato i più sentiti e sinceri auguri di buon compleanno da parte di tutta la comunità, alla nostra concittadina centenaria Livia”.

Il sindaco le ha consegnato un omaggio floreale con un messaggio: “Le congratulazioni più affettuose per una vita vissuta con gioia e con passione, grande quanto nella modestia quanto nella forza e nella capacità di affrontare i problemi della vita. Queste caratteristiche hanno fatto di Lei Livia una persona davvero esemplare, orgoglio dei suoi cari ed esempio per tutti noi, con l’auspicio che la vita Le riservi solo momenti felici come questo, Le porgo a nome di tutta la comunità uboldese i più sinceri auguri di buon compleanno.“