SANT’ANTIOCO – Fila tutto liscio per la Rossella ETS Caronno Pertusella in uno dei momenti più temuti per ogni formazione lombarda, ovvero la più classica delle trasferte in terra sarda, da sempre sinonimo di incertezza. Una partita sulla carta insidiosa contro la VBA Olimpia Sant’Antioco, ma che i ragazzi di Claudio Gervasoni hanno gestito nel migliore dei modi.

17-25, 14-25, 20-25: questi i parziali con cui la formazione gialloblù ha conquistato la seconda partita della seconda fase del campionato di serie B, bissando il successo nel match d’apertura contro Il Viaggiator Goloso Milano (sempre in tre set).

Ora il ritorno a casa per i ragazzi di Claudio Gervasoni, che dovranno cominciare a pensare alle prossime sfide che ci sono ad attenderli. Tra una settimana, infatti, nuovamente in campo per il ritorno (seconda trasferta consecutiva) contro Il Viaggiator Goloso Milano, mentre il 24 aprile ospiterà tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport di Caronno Pertusella proprio la squadra battuta in questa terza giornata, ovvero la VBA Olimpia Sant’Antioco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.