SARONNO – Da oltre 24 ore non dava notizie di sè  ai propri familiari che hanno allertato le forze dell’ordine e infatti sono stati proprio i carabinieri di Saronno e ritrovare il 46enne scomparso con l’auto incastrata tra il verde della Cascina Colombara in stato confusionale. Vittima di un malore è stato trasportato dalla Croce Azzurra all’ospedale cittadino per le cure del caso.

E’ la disavventura che si è conclusa nel pomeriggio di Pasqua intorno alle 17,22. Risolutivo un pattugliamento dei carabinieri della compagnia di Saronno che hanno notato un’auto in mezzo ad una zona boschiva in via ai Boschetti nei pressi della Cascina Colombara. L’auto corrispondeva alla descrizione di quella di un 46enne residente nella vicina provincia di Milano che non dava più notizie di sè ai familiari dal pomeriggio precedente.

I carabinieri l’hanno trovato lì provato e in stato confusionale. Immediata la chiamata al numero unico delle emergenze che ha fatto accorrere un’ambulanza. Il personale sanitario della Croce Azzurra di Caronno Pertusella ha calmato e rassicurato l’uomo e dopo i primi accertamenti l’ha trasferito al presidio di piazzale Borella per ulteriori cure.

05042021