SARONNO / TURATE – “Le persone con più di 80 anni che avevano aderito alla campagna di vaccinazione ma non sono state chiamate, oppure che avevano aderito ma che per svariati motivi come impedimenti vari, motivi di salute, non si erano potute presentare, possono recarsi dal 7 all’11 aprile, con tessera sanitaria e carta d’identità, al più vicino centro vaccinale”. Lo fa sapere l’Amministrazione comunale di Turate ma vale per tutti i residenti in Lombardia. Per Turate: Centro Malpensa Fiere o Centro vaccinale di Lurate Caccivio (in foto), per effettuare la vaccinazione senza prenotazione.

Gli over 80, che non avevano ancora espresso desiderio di vaccinarsi, possono farlo previa registrazione al seguente link:

Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

Per informazioni generali sul Covid chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

06042021

4 Commenti

  1. Prosegue il caos, prima hanno detto che chiunque anziano ci si poteva recare. Poi solo dal 7 all’11, ma solo se ti eri già prenotato…
    Questa la diamo certa al 100%?

  2. Ma anche a Saronno vaccinano,perche’ li non possono andare questi poveri over 80 dimenticati dall’inefficienza lombarda?

  3. Ma anche a Saronno vaccinano,e perche’ solo a Malpensa Fiere e a Lurate Caccivio potranno recarsi questi ultra ottantenni dimenticati dall’inefficienza lombarda?

Comments are closed.