SARONNO – Sabato 10 aprile al Santuario della Beata Vergine dei Miracoli, in Prepositurale e in San Giuseppe saranno allestiti dei banchetti con i libri lasciati da don Angelo Ceriano, sacerdote scomparso nel mese di novembre.

Don Angelo Ceriani si è spento dopo aver lottato con il covid. I parenti hanno deciso di lasciare i suoi libri alla comunità cristiana saronnese che a sua volta ha deciso di metterli a disposizione dei fedeli.

“Chi vorrà – spiegano dalla Comunità pastorale – potrà prendere il libro ricordo che desidera, e se vorrà potrà lasciare un’offerta libera, in favore delle opere parrocchiali e degli oratori delle diverse comunità”.

Originario di Origgio, don Angelo Ceriani è stato parroco a Marnate dal 1994 al 2012, e proprio qui aveva festeggiato al Corpus Domini del 2019 il proprio cinquantesimo di sacerdozio. Festeggiamenti che si erano tenuti anche in Prepositurale in occasione della patronale di quell’anno. Del resto è stato a Saronno per otto anni dove si è sempre distinto per la sua disponibilità in tutti gli ambiti della vita della locale comunità pastorale ed è stato molto amato anche nel contesto oratoriano dove si occupava soprattutto delle confessioni dei bambini. 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.