SARONNO – “Sono soddisfatto è un bell’hub vaccinale che sarà molto utile ai saronnesi e non solo. Del resto non solo si inserisce a pieno nel nostro progetto di città attrezzata per affrontare la pandemia ma è stato giudicato come hub di buon livello dalla delegazione di Ats che martedì l’ha visitato”. Sono le parole del sindaco Augusto Airoldi che ieri mattina ha aperto per la prima volta le porte dell’hub vaccinale allestito nell’ex Pizzigoni in via Parini. Una soddisfazione raccontata anche dal fatto che il primo cittadino ha voluto accanto a sé per la presentazione alla stampa l’intera Giunta e molti dipendenti comunali che hanno lavorato all’allestimento.

“Hanno espresso soddisfazione per l’hub anche i medici che si occuperanno delle vaccinazioni. Con loro ci saranno tanti volontari che ringraziamo come le infermiere e gli infermieri del reparto di Rianimazione dell’ospedale di Saronno che ringraziamo per la disponibili. L’impegno di queste persone è uno degli aspetti positivi di quest’iniziativa che contribuisce anche al rilancio della città che ne ha tanto bisogno”

Il primo cittadino ha continuato: “Abbiamo cercato di rendere il più accogliente possibile l’hub con una mostra con dei particolari del Santuario realizzata grazie alla foto ottica Fusetti. Ci saranno poi giovani talenti della musica che studiano al Conservatorio o nell scuole di musica del comprensorio che si esibiranno per rendere confortevole l’attesa e la permanenza. La prima vaccinazione è in programma lunedì 12 aprile alle 8.

QUI L’APPELLO DEI MEDICI 

QUI IL RIASSUNTONE CON TUTTE LE FOTO DEL CENTRO

9 Commenti

  1. Sindaco basta imitare Giuseppe Sala. Le ricordo che Milano fa acqua da tutte le parti e Saronno e peggio. Si dimetta il prima possibile per il bene della città. Incapacità anninistrativa alla massima potenza.

  2. Sig Airoldi, vista la sua insistenza nell’auto incensarsi, unitamente alla giunta, resto comunque perplessa sull’organizzazione della struttura e non comprendo a cosa possa servire una mostra fotografica e l’orchestra dal vivo. Per un hub vaccinale che ancora non funziona mentre tutti gli altri sono già operativi da settimane costringendo i saronnesi a trasferte di chliometri non c’è molto da ingloriarsi: con sole 3 linee vaccinali operative ne vedremo di assembramenti e credo non pochi visto che l’indirizzo è quello di accogliere anche il bacino d’utenza dei comuni limitrofi e non solo.

  3. adesso .. che si pensi di aver reso più accogliente la fatiscente palestra dell’ex Pizzigoni grazie a quattro quadretti raffiguranti i dipinti del Santuario è da sprovveduti e cosa assai ridicola …

  4. Contento lui, a me non mi pare una cosa fatta bene, mi pare frutto di cieco campanilismo a discapito dei cittadini tutti.

  5. Bravo Sindaco , in momenti così difficili come questi della pandemia organizzare un Hub vaccinale in cui l’arte e la musica trovino uno spazio è un messaggio forte nei confronti di chi non apprezza tutto questo …purtroppo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.