LAZZATE -I carabinieri della stazione di Cermenate hanno arrestato, in flagranza di reato, un italiano di 24 anni, domiciliato a Lazzate, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tutto è accaduto nella giornata di ieri, quando i militari, a Bregnano in via Italia, hanno proceduto al controllo dell’autovettura in uso al lazzatese, subito notando l’atteggiamento nervoso e agitato di quest’ultimo. L’acume investigativo dei militari ha portato ad approfondire il controllo: dapprima sono stati rinvenuti nel borsello del ragazzo 99 grammi di hashish, sotto il sedile anteriore veniva poi scoperto un sacchetto in cellophane contenente 557 grammi di marijuana e un sacchettino di plastic contenente 0,65 grammi di cocaina. Il tutto per un totale di 656,65 grammi di sostanza stupefacente. La successiva perquisizione nella sua abitazione permetteva di rinvenire un bilancino di precisione che veniva sequestrato assieme alla sostanza stupefacente.

Le operazioni, dunque, si sono concluse con il sequestro di droga  materiale e con l’arresto del giovane, che è stato trasferito nel carcere di Como.

(foto: la droga sequestrata al ragazzo di Lazzate)

10042021

3 Commenti

  1. Siamo sempre in attesa dell’articolo con foto del Dante..
    Se l’arrestato è italiano, addirittura di Lazzate, silenzio assoluto.
    Questa è democrazia.

Comments are closed.