FOSSANO – Sfortunata trasferta, nel turno infrasettimanale 29′ giornata di serie D, per la Caronnese di mister Roberto Gatti impegnata contro il fanalino di coda Fossano.

La cronaca – Gli uomini di Gatti, su un terreno di gioco seppur non in perfette condizioni, iniziano la partita già protagonisti nei primi minuti di gioco: apre le danze infatti al 2’ Siani che scalda le mani al numero uno di casa Merlano alla prima azione degna di nota. Al quarto d’ora si crea scompiglio nell’area di padroni di casa complice un cross dalla fascia destra che lo stesso portiere di casa lascia correre ma che imbecca in pieno il palo. I piemontesi “accendono le luci” al 23’ con Adorni che al tiro si fa respingere dall’attento estremo difensore rossoblù Marietta. Un minuto dopo arriva il parziale vantaggio della squadra di casa allenata da Mister Viassi: Galvagno approfitta di un lungo traversone di Coulibaly per effettuare un assist di testa che viene agganciato da Coviello pronto freddamente ad insaccare l’1-0. La Caronnese non ci sta e continua di fatto a guidare il gioco in campo e al 37’ pareggia i conti: Calì batte un perfetto calcio d’angolo in area piemontese dove in piena mischia Bellocchio realizza l’autorete dell’1-1 che chiude la prima frazione di gioco.

La ripresa si apre ancora con la Caronnese “lancia in resta”: al 4’ Putzolu calcia dal limite sfiorando la traversa. L’undici di Gatti continua a presidiare il campo di gioco: al 20’ tocca a Banfi farsi notare con una bella punizione che termina a fondocampo. Siamo quasi alla mezz’ora del secondo tempo e per i nostri colori c’è l’occasione per chiudere definitivamente la partita: capitan Corno viene atterrato in piena area da Bellocchio e per il direttore di gara Zoppi da Firenze è chiaro fallo da rigore. Dagli undici metri tocca proprio a Corno portare il risultato sull’1-2. L’incontro sembra ormai terminato ma ad un minuto dalla fine accade l’imprevedibile: al 44’ Marietta spariglia il campo e manda in angolo un’insidiosa deviazione a pochi metri dalla porta; sul calcio d’angolo successivo calciato da Manuali il Fossano congela il risultato sul 2-2 finale grazie ad un poderoso colpo di testa di Adorni che si erge sopra tutti e gonfia la rete spegnendo i sogni dei nostri rossoblù.
Fabrizio Volontè

Fossano-Caronnese 2-2
FOSSANO : Merlano, Adorni, Coviello, Scotto, Bellocchio, Specchia (7’ st Reymond), Fogliarino (27’ st Di Salvatore), Galvagno, Lazzaretti (36’ st Manuali), Coulibaly, De Souza (21’ De Riggi). A disposizione Bosia, Volpatto, Cavallera, Medda, Brero. All. Viassi.
CARONNESE: Marietta, Coghetto (30′ st Costa), Galletti, Cosentino, Travaglini, Putzolu, Gargiulo (16’ st Vernocchi), Calì, Corno, Banfi (22’ st Becerri), Siani (16’ st Rocco). A disposizione: Angelina, Cattaneo, Torin, M’ Zoughi, Boschetti. All. Gatti.
Arbitro: Zoppi di Firenze (Conforti di Salerno e Petarlin di Vicenza).
Marcatori: 24’ pt Coviello (F), 37’ st Bellocchio (F; aut.); 27’ st Corno (C) (rig.), 45’ st Adorni (F).

(foto archivio)

15042021