SARONNO – Il recupero dell’ex Isotta Fraschini di Saronno ed i temi della rigenerazione urbana sono i temi che saranno affrontati stasera nell’incontro online con Angelo Proserpio, rappresentante della proprietà ex Isotta, ospite di Cantieri civici varesini.

“Il bello dell’avventura. Che cosa vuol dire mettere in sicurezza e costruire un bene comune? Come farne un volano per la rigenerazione urbana? Per costruire un bene comune bisogna lavorare costantemente sulla comunicazione, qualificare il dibattito nella sfera pubblica locale su cosa significhi impegnarsi in un progetto che avrà rilevanti ricadute per la comunità. Con le parole di Proserpio significa anche: “avere una vita, o pensare di spendere una parte della nostra vita, per iniziare un’avventura in cui non sappiamo dove arriviamo, ma che sappiamo che sarà qualcosa di diverso da quello che normalmente si fa…” dicono da Vivaio Saronno, il coordinamento cittadino che segue il recupero delle grande area dismessa.

L’appuntamento è in diretta dalle 21 sulla pagina Facebook dei Cantieri e sul canale Youtube del “Movimento civico Varese 2.0”.

All’ex Isotta è al via la progettazione della bonifica, in futuro ospiterà tra l’altro il museo dell’Accademia di Brera.

16042021