SARONNO – “Da lunedì 19 aprile sarà possibile prenotare, sul portale di Regione Lombardia, la vaccinazione anche per coloro che sono nati prima del 1956, ovvero per la fascia 65-69 anni. Rimane sempre attiva la prenotazione per le categorie già in corso e cioè over 80, 70-79 anni, estremamente vulnerabili e disabili gravi”. Lo ricorda, con una nota, il Comune di Saronno.

Il sistema di prenotazione è online:
In alternativa è possibile utilizzare le seguenti modalità: tramite sportello Postamat, anche se non si è correntisti, inserendo la tessera sanitaria, il cap di residenza-domicilio e il numero di cellulare. O con l’aiuto dei postini, che possono effettuare per te la prenotazione, o telefonando al numero verde 800894545.
“La possibilità di prenotarsi al centro vaccinale “Città di Saronno” allestito all’ex scuola Pizzigoni di via Parini, è determinata dalla disponibilità offerta dal portale al momento della prenotazione” spiegano dall’Amministrazione civica.
(foto: una immagine del hub vaccinale di Saronno alla ex Pizzigoni)
17042021

10 Commenti

  1. La possibilità di vaccinazione all hub di Saronno è determinata anche dalla regolarità dei locali, chissà se il sindaco si degnerà di far sapere ai cittadini se possono vaccinarsi o meno in un luogo sicuro…

    • Potevano anche preoccuparsi un po’prima invece di tappezzate di cartelli promozionali inutili. Siamo alle solite. INCOMPETENZA. Sembra facile…..
      Potessi come saronnese essere vaccinata a Saronno, ma é un traguardo lontano.

  2. A norma o no a me non interessa. Lo abbiamo in città ed è comodo. O forse all’improvviso abitate tutti in condomini dove gli impianti elettrici, le scale e le porte sono diventati a norma?

  3. Per intanto anche se c’è l’hub a Saronno ti spediscono quasi sempre a Milano o a Busto

Comments are closed.