SARONNO – “A seguito della delega che il sindaco Augusto Airoldi ha attribuito a Lisalberta Castaldi ponendola alla presidenza dell’istituzione comunale “Monsignor Piero Zerbi”, dipartimento gestore degli asili nido e scuole dell’infanzia comunali, il presidente del consiglio comunale Pierluigi Gilli, l’assessore all’Istruzione Gabriele Musarò, il segretario della lista civica di centro “Con Saronno” Angelo Leva, il direttivo e tutti gli amici del nostro gruppo politico, ringraziano il sindaco per la fiducia e si congratulano affettuosamente con Lisalberta, alla quale augurano buon lavoro ed assicurano sostegno e collaborazione, per contribuire fattivamente alla gestione di un delicato, importante ramo dell’amministrazione, al servizio dei più piccoli cittadini e delle loro famiglie”.

Inizia così la nota di Con Saronno, lista civica di maggioranza, in merito alla nomina del nuovo presidente dell’Istituzione Zerbi, tema su cui qualche mese fa si era registrata una forte presa di posizione del presidente uscente Demis Guidi.

“Abbiamo ritenuto fin da subito Lisalberta una persona seria e capace, che ha dimostrato con la sua esperienza nell’insegnamento alle Orsoline di Milano prima, al Don Monza di Cislago dopo e infine al Damiano Chiesa di Saronno e al Giovanni XIII di Gerenzano, di possedere doti organizzative e preparazioni esemplari.
La sua laurea in scienze della comunicazione e gli studi precedenti in psicopedagogia sono una garanzia di affidabilità per i giovani utenti delle scuole saronnesi e per le loro famiglie.
Un nuovo tassello della politica del fare che il nostro gruppo vuole continuare a perseguire facendo crescere il centro politico in tutti i settori sopratutto in quello che racchiude ciò che riteniamo il valore fondante della società: la famiglia”.

18042021

11 Commenti

  1. Un Ente così importante e di forte impatto sulla cittadinanza consegnato in mano a una lista civica di opposizione che nn si è nemmeno apparentata ufficialmente. Sarei curioso di sapere cosa ne pensa il segretario del PD che di fatto fa la stampella a un gruppo di cittadini di tutte liste civiche in una città di 40 mila abitanti.

    • mi sa che lei caro anonimo o è informato male o è in malafede. La lista civica ConSaronno è parte della maggioranza: esprime il Presidente del CC e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, alle Politiche Giovanili e allo Sport .

  2. Bah! Senza entrare nel merito della politicizzazione a cui evidentemente è sottoposta questa importante carica, la figura prescelta, al netto delle competenze , al dire di molti, non sembra avere poi tutte queste capacità organizzative.

    • Leggo: “… a dire di molti…”, affermazione gratuita e non provata da un anonimo, che si nasconde e che si traveste da “olandese”.
      Una prima constatazione: almeno Lisalberta Castaldi è una Saronnese! E questo a differenza della precedente presidenza!
      Chi più dei Saronnesi può amare Saronno?

  3. La sig ra , rispettabile come persona, fa tuttavia parte di un orientamento di centro Destra , cosa c’entra con la sinistra ? Il PD accetta una cosa simile ?

  4. Ma si accettano ancora commenti anonimi nel 2021? Secondo me bisognerebbe cancellarli direttamente, cestinarli. Come faccio a sapere con chi parlo e chi mi risponde e se “anonimo” è sempre lo stesso o se sono due o se cambiano. Succede solo a Saronno, veramente. Sara Giudici, chiedo direttamente a te di mettere fine a questa che reputo una vergogna per la nostra città.

Comments are closed.