SARONNO – Ieri pomeriggio si è concluso con il sequestro di oltre 20 grammi di sostanza stupefacente il controllo contro lo spaccio di droga realizzato dal comando della polizia locale di piazza Repubblica nei pressi della stazione.

Nel tardo pomeriggio è stato realizzato un’operazione antidroga affiancando ad una pattuglia un operatore con cane antidroga. Una soluzione “a chiamata” già realizzata in diverse circostanze in città.

Proprio il cane ha “segnalato” un 36enne tunisino che stava entrando in un negozio nei pressi dello scalo ferroviario. Gli agenti hanno fatto scattare una perquisizione ed hanno trovato 10 barrette di hashish, complessivamente una ventina di grammi di sostanza stupefacente. Lo straniero aveva con sé anche 3 piccole confezioni di cocaina. E’ stato accompagnato al comando di piazza Repubblica e dopo le pratiche del caso è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio. Ovviamente sequestrata in attesa della successiva distruzione la sostanza stupefacente.

Lo straniero, regolarmente in Italia, è residente nel comprensorio del Saronnese.

2 Commenti

  1. Ampliare i controlli, martellanti, anche con la realizzazione di blocchi e accertamenti mirati.
    Dare il massimo fastidio possibile in quelle zone di traffico di persone e purtroppo anche di droga… il creare il disagio è la prima arma di difesa da adottare.

Comments are closed.