LOMAZZO – Due tunisini irregolari sono stati bloccati dalla polizia locale durante la mattina a Lomazzo: sprovvisti di permesso di soggiorno, la loro posizione è stata subito posta al vaglio della questura di Como.

Gli agenti della polizia di Stato, ed in particolare quelli dell’ufficio stranieri che si occupa di questo specifico settore, hanno provveduto a notificare l’ordine di espulsione dall’Italia ad uno di loro (chiamato dunque a rientrare in Patria nei prossimi gionri) mentre l’altro, che ha 26 anni, è stato direttamente accompagnato al centro per i rimpatri di Milano, da dove poi sarà imbarcato su un volo in partenza per Tunisi: dagli accertamenti che sono stati compiuti da parte delle forze dell’ordine è infatti emerso che a suo carico c’è già un precedente provvedimento di espulsione al quale evidentemente non aveva dato seguito mentre era in passato finito nei guai anche per questioni di droga.

(foto: una pattuglia della polizia locale in servizio nella zona)

22042021

4 Commenti

  1. A Saronno invece la polizia locale che fa ? 🙂
    Da le multe al parcheggio della Pizzigoni ?

    • A Saronno non ci sono irregolari li ha spazzati via Superfagioli durante i suoi 5 anni non lo sapeva?

      • Basta continuare a citare Fagioli 🙂
        Adesso c’è Airoldi !
        Che fa Airoldi ? Dorme ! 🙂

Comments are closed.