SARONNO – Si è spento oggi Paolo Strano, ex assessore al Commercio presidente del Nucleo comunale di protezione civile e direttore dell’istituto Prealpi.

Cordoglio ed incredulità hanno accompagnato i saronnesi che hanno appreso la notizia. Ecco alcuni messaggi di cordoglio
Alessandro Fagioli, ex sindaco
Dario lonardoni, ex assessore
Maria Assunta Miglino, ex assessore
Saronno al centro

Augusto Airoldi, sindaco di Saronno
Conoscevo Paolo Strano e lo stimavo per il suo lungo e fattivo impegno politico in città, pur da posizioni politiche diverse dalle mie. La notizia della sua prematura scomparsa mi addolora molto e priva la nostra città di una presenza che avrebbe sicuramente dato ancora molto.
A nome mio personale e dell’intera Giunta comunale esprimo cordoglio e vicinanza ai suoi familiari in questo momento di grande dolore. Sono certo che il ricordo di Paolo accompagnerà ancora a lungo l’intera città.

Pierluigi Gilli, presidente del consiglio comunale
Questo crudele virus non risparmia nessuno: adesso mi ritrovo a piangere Paolo Strano, con cui ho condiviso un lungo tratto di vita politica e di amministrazione, ma soprattutto una solida amicizia, una grande disponibilità e capacità di ascolto anche in famiglia. Gli resto personalmente grato come educatore, oltre che come mio assessore. Mi mancherà per l’inguaribile ottimismo e sguardo proiettato al futuro. La pandemia è ingiusta, ha colpito una persona buona e capace. Tutta la vicinanza mia e della mia famiglia alla sua grande famiglia, che amava profondamente. Adesso riposerà un po’, dopole tante, generose fatiche spese pure al servizio della comunità saronnese, in cui è entrato a fare ottima parte. Non lo dimenticheremo. Buon transito, amico Paolo.

Andrea Busnelli, presidente Ascom
“Sono rimasto profondamente colpito e addolorato alla notizia della scomparsa di Paolo Strano.
Lo conoscevo da molto tempo e lo ricordo come una persona sempre disponibile al dialogo e altruista. Anche nel mondo Associativo che oggi rappresento, conservo un ricordo positivo di Lui: abbiamo condiviso e realizzato molti progetti per il commercio cittadino a cui si è sempre interessato con dedizione. Ritengo che l’operato di Paolo Strano sia stato, per la sua personalità e per la sua esperienza nel mondo del terziario, un importante contributo per la governance amministrativa della nostra Città in cui ha militato anche nel ruolo di Assessore al Commercio. Mi unisco nel porgere le più sincere e sentite condoglianze alla famiglia per la prematura scomparsa del caro Paolo”.

Mario Busnelli, vicepresidente Saronno Point
Non ho parole, sono vicino a tutta la famiglia. Ho un dispiacere immenso. Ho condiviso con lui tanti momenti. Un caro amico a cui ho sempre voluto bene. Era una grande persona. E’ stato presente nei miei momenti di bisogno. Era sempre pronto ad aiutare.

Fratelli d’Italia
Ci viene difficile trovare le giuste parole per imbastire una nota di cordoglio come partito per la scomparsa di Paolo. Per molti di noi il rapporto con lui non era solo politico, ma andava decisamente oltre.
Perdiamo un compagno di viaggio nell’impegno amministrativo e sociale della città e un amico con cui abbiamo condiviso molte avventure a Saronno. Esprimiamo le più sincere condoglianze alla famiglia e a tutta la comunità politica di Saronno al Centro che perde una validissima guida.
Mancherà a tutti la sua presenza nella vita cittadina saronnese.

Luciano Silighini Garagnani, esponente di Con Saronno
Una notizia che mi ha pietrificato. Non posso aggiungere altra emozione se non questa.
Molti i ricordi e le posizioni politiche diverse ma la scomparsa di Paolo fa tornare il pensiero a quanto questa malattia sia vicina, arida e senza barriere. Dobbiamo prestare attenzione ora più di prima visto che i vaccini possono far abbassare la guardia. Il Covid è una dannazione apocalittica che non perdona. Mi stringo con affetto ai familiari e alle persone che lo portavano nel cuore esprimendo loro le condoglianze da parte di tutta la mia famiglia e invocando una preghiera alla Vergine dei Miracoli per intercessione a Dio

Gianpietro Guaglianone, consigliere comunale 
“E’ stata inaspettata quando drammatica la notizia della scomparsa di Paolo Strano. Non l’ho realizzato subito perché ero veramente incredulo del lutto. Abbiamo condiviso parte della mia attività amministrativa in Giunta e affrontato la prima ondata del covid, momenti duri e molto difficili. Ci siamo impegnati nella campagna elettorale fino alle elezioni sperando che la normalità potesse tornare. Uomo di spessore sia politico che culturale, sempre disponibile all’ascolto. Porgo le mie condoglianze a tutta la famiglia

Pd Saronno
Sono ancora sorpreso della triste notizia che ha colpito così gravemente la famiglia del ex consigliere Paolo Strano,del quale in questi anni abbiamo apprezzato il suo impegno per promuove la nostra città. In consiglio comunale pur se appartenenti a coalizioni opposte si è sempre distinto per l’approccio di fattiva collaborazio in tutti i momenti in cuic’è stato bisogno .
Alla sua famiglia quindi giungano le più sentite condoglianze di tutta la comunità del PD di saronno

Francesco Licata, capogruppo Pd
Il flagello subdolo e vigliacco si è portato via un’altra persona di valore nella nostra città. Ho avuto la fortuna di conoscere ed apprezzare il lodevole impegno del professor Strano nelle istituzioni e nelle associazioni.
Alla sua famiglia mando un caloroso abbraccio.
E che la terra ti sia lieve

[email protected], lista civica di maggioranza
[email protected] si unisce ai messaggi di cordoglio per la scomparsa di Paolo Strano, che ha fatto profondamente parte della vita pubblica della nostra città, nella politica ma non solo.
Di lui abbiamo senz’altro apprezzato la capacità di esprimere le proprie opinioni in un dibattito costruttivo e rispettoso, a prescindere dal ruolo ricoperto.
A tutti i familiari e agli amici le condoglianze da parte di tutti i componenti della nostra lista.

Saronno civica – Lista Airoldi
Una notizia che lascia sgomenti. Una perdita per tutta la comunità saronnese, che ha conosciuto e apprezzato Paolo Strano nei suoi molteplici ambiti di attività.
Ci uniamo al cordoglio di tutti i saronnesi ed esprimiamo la nostra vicinanza ai suoi cari.

M5s
Il M5S Saronno esprime il suo cordoglio per la scomparsa dell’ex Assessore Paolo Strano. Una figura importante non solo nello scenario della politica cittadina, ma anche in diversi aspetti della vita sociale saronnese. Lo sconcerto è tanto, questo virus colpisce senza pietà, le diverse posizioni politiche lasciano spazio al grande rispetto per l’Uomo e al dolore per la sua prematura scomparsa. La nostra vicinanza e le sentite condoglianze alla famiglia.

Forza Italia
Con Paolo Strano se ne va un protagonista della vita pubblica saronnese da oltre vent’anni. Lo ricordiamo con affetto e rimpianto non solo per le responsabilità amministrative che ha sempre ricoperto con onestà e dedizione assolute ma per il forte impegno sociale, caritativo ed educativo manifestato in innumerevoli iniziative sempre di successo. Alla moglie Mariella e ai figli va il sentito cordoglio di tutti gli iscritti e simpatizzanti di Forza Italia Saronno.

Cambiamo! e Popolo della Famiglia
E’ con profonda tristezza ed incredulità che apprendiamo della scomparsa di Paolo Strano, deceduto a causa del covid; virus subdolo che può colpire chiunque e che oggi si è portato via un’altra persona attiva e stimata a Saronno. La sua morte improvvisa priva la città di un uomo che si è sempre speso per la politica, la comunità ed il suo lavoro con tanto impegno e dedizione; una persona sempre educata e gentile che mancherà sicuramente a Saronno e a tutti quanti lo avevano conosciuto. Lo vogliamo ricordare sorridente tra la gente, appassionato in Consiglio Comunale, nei gazebo politici o negli eventi delle molte Associazioni di cui era fondatore. Rimarrà sempre legato al ricordo del Popolo della Famiglia, con cui ha condiviso la candidatura durante le ultime elezioni, aprendo le porte di Sac e dimostrando in questo modo di condividerne i valori. Una preghiera per lui e sentite condoglianze ai suoi familiari che adesso devono farsi forza.

Obiettivo Saronno
“In un mondo in cui l’indifferenza e l’egoismo molto spesso padroneggiano gli animi, oggi ci ha lasciati un amico che ha dedicato gran parte della sua vita alla comunità, con la spirito di umanità e fratellanza che lo ha sempre contraddistinto. Da più di un anno conviviamo con un nemico subdolo e codardo, che ci sta allontanando dalle persone che amiamo e ci costringe ad una vita tanto impersonale quanto disumana. Anche se estremamente complicato, è necessario continuare a combattere, ed è quello che ci avrebbe consigliato Paolo con la sua umile signorilità. Le più sentite condoglianze ed un abbraccio alla Famiglia da parte di Obiettivo Saronno”

Armando Iannone, fotografo
Apprendo con immensa tristezza la prematura dipartita di Paolo. Una persona di grande umanità e disponibilità sociale. Ho condiviso con Paolo momenti coinvolgenti sia culturali sia di conviviale amicizia. Non si è mai risparmiato per la comunità saronnese, che lo ha visto protagonista con il suo impegno politico e sociale. Saronno perde una gran bella persona. Ciao Paolo, Buon Viaggio e che la terra Ti sia lieve. Riposa In Pace Alla Famiglia le mie più sentite condoglianze!

Alfonso Indelicato, ex consigliere comunale
Conoscevo Paolo da ben prima che venissi ad abitare a Saronno, perchè l’Istituto Prealpi si occupava dei rinfreschi in occasione di convegni e simili iniziative alle quali anch’io partecipavo. Ricordo che quando lo conobbi mi riproverò per una certa questione alla quale qui non importa accennare, e si sforzò per la circostanza di assumere un tono burbero. Ma si vedeva benissimo che quel tono non gli apparteneva, cambiò subito registro e finimmo per conversare amabilmente. Perchè era una cara e amabile persona, come mi ha confermato negli anni seguenti quando ci incrociavamo per le strade cittadine e per quelle della politica. Dio lo accolga con sè.

Paolo Bocedi, presidente dell’associazione Sos Italia Libera
Arrivederci Paolo, grazie per tutto e anche per la tua amicizia. Sei stato un uomo buono ,onesto , operoso e stimato da tutti . Hai lasciato in me un profondo dolore. Ciao Paolo..

Catia Boselli, curatrice della pagina Fb quotidianamente
Quando l’ho saputo ero incredula. Un uomo gentile umano, sempre disponibile per tutti. Ricordo ancora quando ha celebrato il mio matrimonio il 14 febbraio 2018 e ricordo ancora a sua dedica commovente. Il mio primo pensiero va alla moglie anche lei una persona squisita, entrambi mi sono stati vicini nel momento di felicità per il matrimonio e dolore perché ora mai mia mamma era terminale. E ancora penso ai suoi figli il dolore che possono provare. Un grande abbraccio a tutti loro.

Fulvio Croci e Viva Saronno
Ci uniamo nel fare le più sentite condoglianze alla famiglia. Ho un ricordo molto semplice ma per me molto toccante. Mi ha fatto amare la matematica, con il suo fare molto gentile e genuino

Angela Codarri [email protected]
Ho appreso con dolore del decesso del prof. Paolo Strano. Con lui Assessore, mentre io ero funzionario dell’Ufficio Commercio, si organizzò nel 2007 la prima Notte Bianca. Fu un grande successo che portò a Saronno più di 25.000 persone. Ricordo che, quel giorno, con il suo scooter attraversammo le vie del centro per verificare che tutto fosse a norma. Instancabile, fino a notte fonda, non volle allontanarsi. Il suo entusiasmo, la sua energia e la sua competenza furono fondamentali e mi sarebbe piaciuto ritrovarle nuovamente nella Commissione Commercio appena costituita, nella quale avremmo di nuovo lavorato insieme. Lo ricordo con affetto anche per la sua grande carica di umanità. Sono vicina, in questo triste momento, ai suoi cari.

Franco Casali, assessore
Ho appreso con dispiacere della morte di Paolo Strano, che ricoprì il ruolo di Assessore in precedenti amministrazioni comunali. Ho avuto occasione di conoscere Paolo nei cinque anni di amministrazione Fagioli, sia in Consiglio Comunale, che nelle Commissioni.
Lo ricordo come una persona educata, garbata e cordiale. Porgo le mie sincere condoglianze ai suoi famigliari e agli attivisti di SAC di cui era stato uno dei fondatori.

Ristorante Four Seasons
La famiglia Four Seasons ha appreso con dispiacere della scomparsa di Paolo Strano. E’ stato uno dei primi clienti della nostra attività ristorativa ed oltre ad avero conosciuto in veste di assessore, ne abbiamo apprezzato l’umanità nel mettersi a disposizione delle persone

17 Commenti

  1. Arrivederci Paolo, grazie per tutto e anche per la tua amicizia. Sei stato un uomo buono ,onesto , operoso e stimato da tutti . Hai lasciato in me un profondo dolore. Ciao Paolo..

  2. Conoscevo Paolo da ben prima che venissi ad abitare a Saronno, perchè l’Istituto Prealpi si occupava dei rinfreschi in occasione di convegni e simili iniziative alle quali anch’io partecipavo. Ricordo che quando lo conobbi mi riproverò per una certa questione alla quale qui non importa accennare, e si sforzò per la circostanza di assumere un tono burbero. Ma si vedeva benissimo che quel tono non gli apparteneva, cambiò subito registro e finimmo per conversare amabilmente. Perchè era una cara e amabile persona, come mi ha confermato negli anni seguenti quando ci incrociavamo per le strade cittadine e per quelle della politica. Dio lo accolga con sè.

  3. Ciao Paolo è con immenso dolore che apprendo della tua scomparsa. Sei stato sempre un uomo integro e sincero e per sempre la tua figura resterà nei nostri cuori come uomo sociale che si è sempre impegnato nel sociale e per i cittadini Saronnesi. Per sempre sarai nei nostri cuori

  4. Ciao Paolo il filo della stima e dell’amicizia non si spezza con la tua partenza anticipata; sono certo che ci rivedremo

  5. Ciao Proff io ho fatto le medie con te entravi serio e burbero e poi diventavi uno di noi

  6. Buon viaggio Professor Strano, grazie per i suoi insegnamenti ! Condoglianze alla famiglia

  7. Esprimo le condoglianze alle famiglia per la scomparsa del loro caro Paolo. Sono addolorato. Dirò una preghiera perché sia accolto nel regno dei giusti

  8. Di lui ricordo la gentilezza e la cavalleria, virtù ormai rara. Il sorriso facile, la voce pacata. In nessuna occasione in cui l’ ho incontrato o in cui l’ ho visto in occasioni pubbliche mi è mai sembrato irritato , aggressivo o scortese.. Un avversario politico che avrebbe potuto essermi amico, se ci fossimo frequentati.. Mi dispiace davvero per questa scomparsa prematura e crudele. Valeria Valioni ex vice sindaco

  9. Arrivata per caso nella grande famiglia Prealpi come docente, ho imparato a conoscerti e apprezzarti in tutte le tue qualità : disponibile, umano, altruista e combattivo ; mi dispiace tantissimo ,te ne sei andato troppo velocemente , non immaginavo tutto questo. Riposa in pace adesso caro prof Strano di te conserverò un ricordo indelebile. Le più sentite condoglianze alla famiglia in questo momento di dolore . Prof ssa Bianco Saverina

  10. Caro Paolo, ci mancherà l’amico e le molteplici iniziative che promuovevi per la nostra città, in particolare con la nostra Associazione Sicilia a Saronno, di cui sei stato uno dei fondatori e attuale Presidente.
    Che la terra ti sia lieve.🙏
    Sentite condoglianze a tutta la famiglia.

  11. Caro Professor Strano,La ricordo con affetto e simpatia anche dopo oltre 30 anni dai tempi dell’Istituto Prealpi. Era una persona ed un insegnante eccezzionale.Grazie per esserci stato e sara’ sempre vivo nel mio ricordo ..con affetto Turati Gianfranco

  12. Ciao Paolo
    Compagno e amico di sempre , potrei parlare per ore di tutti i momenti ,che abbiamo condiviso, assolutamente vivi , indelebili , intreccio del nostro vissuto e bel vissuto in tutti i sensi !
    Non mi mancherai perché sarebbe come dimenticare tutta una vita .
    Mi mancherà lo stupore di un Tuo prossimo impegno o progetto ,la forza vulcanica delle Tue iniziative , mi mancherà l’affetto che riuscivi a trasmettere a chi ti era vicino , mi mancherà la tua saggezza e ponderatezza ! Mi mancherà l’amico di sempre
    Pippo e Pina

  13. Non conoscevo personalmente il prof. Paolo Strano ma conoscevo il suo impegno politico/sociale/lavorativo a Saronno.

    Non mi ha stupito il profondo e sentito cordoglio di tutti gli esponenti politici (attuali ex e precedenti) per la sua improvvisa dipartita causa Covid.

    Alltrove ( es.: Solaro!) talune persone muoiono senza che ci sia una parola da parte delle istituzioni nonostante abbiano fatto moltissimo per il paese, spendendosi per anni a livello politico, sociale ecc.

    Grazie dunque ai politici saronnesi (di ogni colore) per aver dimostrato la giusta riconoscenza ad una persona che ha fatto tanto per la nostra città. Speriamo siate presi da esempio anche dai confinanti.

Comments are closed.