SARONNO – Singolare problema, ma può succedere, all’hub vaccinale “Città di Saronno” all’ex scuola Pizzigoni di via Parini: tutti si sono mobilitati per risolverlo a tempo di record. Una grande attenzione per la struttura fortemente voluta dal sindaco Augusto Airoldi, è dove centinaia di saronnesi ogni giorni si vaccinano contro il coronavirus e dunque è uno dei luoghi sui quali maggiore è l’attenzione dei cittadini.

Ma cosa è successo? Ieri un problema all’impianto idrico, che si è manifestato in uno dei bagni della struttura. Le vaccinazioni sono andate avanti mentre gli addetti di un’azienda specializzata, la Volpe, sono intervenuti tempestivamente, hanno risolto tutto nel giro di un’ora ed hanno anche provveduto ad una approfondita igienizzazione.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

(foto archivio: l’hub vaccinale di Saronno)

23042021

1 commento

  1. Ma quali problemi idraulici! Nelle toelette la carta igienica è appoggiata sul pavimento. Nella palestra ci sono infiltrazioni d’acqua piovana, tuttora ben evidenti alzando lo sguardo, dai finestroni. E ci sono da tempo immemore. E’ questa la bella ed efficiente struttura messa a disposizione dall’amministrazione comunale?!

Comments are closed.