SARONNO / GERENZANO – Sottopasso allagato sotto l’ex statale Varesina? A risolvere il problema sono stati sindaco e vicesindaco di Gerenzano. Ivano Campi e Pierangelo Borghi sono accorsi, hanno steso il nastro bianco e rosso per evitare che qualche auto finisse nel lago che si era formato dentro al tunnel e quindi, individuato il problema, l’hanno personalmente risolto.

Il tunnel, che si allagava spesso, qualche tempo fa era stato dotato di pompe per svuotarlo in caso di accumuli d’acqua. Si era, nel tardo pomeriggio dell’altro giorno dopo l’acquazzone, bloccato proprio il sistema che lo mette in azione: sindaco e vicesindaco l’hanno bloccato manualmente e così la situazione si è progressivamente risolta, consentendo dalla serata di riaprire al traffico. Il sottopasso in questione è quello che si trova nella zona commerciale al confine di Saronno e che passa, letteralmente, sotto l’ex statale Varsina, in quel punto denominata via Clerici.

(foto: pompe riattivate, una immagine del sottopasso mentre si stava svuotando)

03052021

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.