Home Groane 200 anni dalla morte di Napoleone: Limbiate si prepara all’evento

200 anni dalla morte di Napoleone: Limbiate si prepara all’evento

381
0

LIMBIATE – Conto alla rovescia per l’avvio delle iniziative dell’anno napoleonico, che l’amministrazione limbiatese e l’istituto superiore “Luigi Castiglioni” si apprestano a celebrare con l’inaugurazione della mostra-spettacolo allestita in Villa Crivelli Pusterla dall’8 maggio al 13 giugno prossimo.

“Considerate le frequentazioni napoleoniche di Villa Crivelli e la storia di questa nobile dimora di proprietà della provincia di Monza e Brianza, oggi sede della scuola di agraria – spiegano dall’amministrazione – le celebrazioni non potevano mancare in un anniversario così importante”.

L’idea di celebrazione del 200esimo dalla morte dell’imperatore francese si è presto tradotta nell’allestimento di una mostra-spettacolo improntata all’utilizzo della tecnologia: la Villa sarà riportata al suo “antico splendore” mediante la ricostruzione fedele di arredi e costumiall’interno di scenografie immersive riprodotte virtualmente. I personaggi riprenderanno vita attraverso un costante dialogo teatrale con il pubblico, che avrà accesso alla mostra in piccoli gruppi da 10 persone, ripercorrendo la storia e gli eventi che si sono succeduti in Villa Crivelli all’epoca di Napoleone. La mostra-spettacolo sarà corredata dall’esposizione di una graphic novel a cura degli studenti, da una serie di concerti di musica classica en plein air.

Come ogni anno avrà infine luogo una rievocazione storica del matrimonio delle sorelle Paolina ed Elisa Bonaparte, celebrato nel 1797 all’interno dell’Oratorio di San Francesco situato a fianco della Villa: quest’anno l’evento sarà a porte chiuse, ma verrà girata una ripresa in notturna dell’evento a cura del “Comitato Napoleone a Mombello” che successivamente sarà proiettata negli spazi della mostra.

L’evento ha il patrocinio della Provincia di Monza e Brianza, proprietaria della pala d’altare del pittore cinquecentesco Bernardino Campi, in origine collocata sopra l’altare maggiore nell’Oratorio di San Francesco all’interno del complesso di Villa Crivelli, e oggi in deposito temporaneo presso la sede della Città Metropolitana a Palazzo Isimbardi a Milano: il video della storia di quest’opera d’arte sarà proiettato nel corso delle visite della mostra.

04052021

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.