LIMBIATE – Dopo la Villa Medolago della “sua Limbiate”, anche la palestra di una scuola di Desio sta per essere dedicata a Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano nel Congo ucciso a febbraio in un agguato.

Ad annunciarlo è stato il presidente della Provincia di Monza e Brianza Luca Santambrogio, che ha deciso di intitolare la palestra dell’istituto “Ettore Majorana” di Desio al compianto Luca, che proprio in quella scuola aveva studiato dal 1991 al 1996.

Concordi con questo provvedimento anche il sindaco di Desio Roberto Corti e la preside del Majorana, Mariella Rauseo: la cerimonia di intitolazione sarà organizzata, nel rispetto delle normative anti-covid, entro il termine dell’anno scolastico in corso. “L’uccisione dell’ambasciatore Attanasio, del carabiniere della sua scorta e dell’autista nell’agguato del 22 febbraio scorso è stato un fatto che ha scosso tutta l’Italia, ma soprattutto il territorio dove Luca è vissuto – spiega il presidente santambrogio – Il nostro desiderio è di portare il suo ricordo in un luogo che gli è stato caro e per portare la sua storia ed il suo esempio a tutte le generazioni di studenti futuri”.

11052021