SARONNO – MILANO – Non proprio il 17 maggio come ha chiesto il generale Francesco Figliolo ma anche la Lombardia si prepara ad aprire le prenotazioni per le vaccinazioni anticovid per gli over 40.

A fare il punto della situazione ai microfoni di Radio24 è stato il governatore Attilio Fontana: “Non vogliamo fare sparate che non hanno molto significato. Abbiamo le nostre agende che sono state riempite dai 50-60enni che hanno aderito e sono molto orgoglioso di questo. Fino al 20 maggio abbiamo la programmazione delle dosi che ci verranno consegnate. Dopo il 20 sapremo se arriveranno ulteriori dosi. Credo che quella sia la data nella quale possiamo prevedere un eventuale allargamento”.

Insomma con le dosi al momento a disposizione si procederà per l’intera prossima settimana poi verso la fine si saranno i tempi per l’apertura delle prenotazioni delle over 40 che comunque sembrano essere sempre più vicine e nettamente anticipate rispetto alla data preventivata. L’ha confermato anche Guido Bertolaso, intervistato martedì proprio dall’Eco di Bergamo confermando l’intenzione di aprire agli under 50 entro fine mese: “Anche prima” ha concluso.

I residenti in Lombardia tra i 40 e i 49 anni sono poco più di un milione e mezzo e circa 150.728 (il 16,4%) hanno già ricevuto almeno la prima somministrazione (perché fragili o perché appartenenti a professioni per cui l’immunizzazione era partita anzitempo).

14052021