SARONNO – Quest’anno purtroppo il Giro d’Italia di ciclismo non passerà da Saronno ma c’è un saronnese che sta vivendo questa manifestazione sportiva giorno dopo giorno: con la sua moto, come già in passato, Davide Fumagalli si è prestato a collaborare nel contesto dell’organizzazione del Giro, come “staffetta motociclistica”. Si tratta di controllare che tutto sia in ordine in vista dell’arrivo dei corridori, e della carovana del Giro d’Italia. La possibilità di visitare tante località italiane e sentire il “calore” degli appassionati del ciclismo ma per ora anche tanta acqua, come il 10 maggio a Biella ma pure percorrendo le strade del centro Italia, a volte in condizioni meteorologiche particolarmente “complicate”.

A “tifare” per Davide – classe 1968 e “storico” supporter del Fbc Saronno – i tanti amici saronnesi, che non mancano di seguirlo anche sui social network. Non resta che seguire le fasi della gara sulla Rai tv o su Eurosport, e chissà che in qualche immagine sia possibile scorgere anche Davide in sella alla propria motocicletta.

(foto: Davide Fumagalli in sella alla propria moto, con il Giro d’Italia a Biella)

16052021