SARONNO – Scendono ancora i “casi attivi” di covid a Saronno. Opsite della trasmissione “Match point” condotta da Agostino Masini, questa mattina a Radiorizzonti il sindaco Augusto Airoldi ha fatto il punto della situazione in città.

“I dati più aggiornati che mi sono stati comunicati fanno riferimento alla presenza di 66 casi attivi, contro i 69 della scorsa settimana, quindi in lieve ma costante migliroamento. Il numero dei concittadini che sono guariti ha invece raggiunto i 3567. Altra buona notizia è che le rsa, le residenze per anziani, hanno riaperto alle visite dei parenti, a seguito della relativa ordinanza del Ministero della sanità. Da oggi è possibile prenotarsi, e visitare i propri cari, ovviamente sempre nel rispetto delle regole per evitare di portare il virus all’interno di queste strutture, che a Saronno sono attualmente tutte covid-free”.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

(foto archivio: il sindaco Augusto Airoldi e gli altri primi cittadini della zona durante una visita all’hub vaccinale di Saronno)

17052021

1 commento

Comments are closed.