SARONNO – “E’ stata davvero un’emozione grande e difficile da descrivere: riaprire dopo tanto tempo è stato davvero entusiasmante”. Sono le parole di Stefano Padovan uno dei titolari del minigolf di via Ungaretti che sabato a riaperto i battenti.

E’ stata siglata con l’Amministrazione una nuova convenzione della durata di un anno e la struttura ha riaperto con tutte le normative anticovid previste: dal distanziamento all’igienizzante all’ingresso.

“Navighiamo un po’ a vista – spiega il titolare – sabato stava procedendo bene ma poi è arrivata la pioggia e ovviamente la giornata si è conclusa presto. Domenica il maltempo non ha aiutato anche se qualcuno a giocare si è visto. Al momento apriamo nel weekend perchè il coprifuoco alle 22 è oggettivamente un problema ma valutiamo la situazione passo passo pronti ad aggiornare i clienti sul nostro sito e sui social”.

I gestori e la asd che si occupa dei giochi (dal minigolf al ping pong passando al mondo dei giochi di società) sono all’opera per diverse novità: “Ci sono diverse proposte sul piatto da un rinnovamento della struttura con un rinnovamento della parte esterna ma anche un eventi legati al minigolf. Il punto di partenza sarà il rinnovamento, in modo da renderla più funzionale e gradevole, la zona minigolf”.

17052021

1 commento

Comments are closed.