COGLIATE – Il sindaco Andrea Basilico ha “scoperto”…. una montagna di cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti, nel deposito comunale. “Sono quasi 3000 bidoni per il vetro-umido che da anni sono nei magazzini comunali stoccati di fianco alla famosa recinzione comprata e inutilizzabile” dice il primo cittadino cogliatese.

Basilico ricorda che “ne vengono richiesti una media di 5-10 a settimana. Molti ormai hanno la plastica che li compone secca e si rompono. La minoranza dice di averli regalati: i cittadini non li hanno pagati, ma li ha pagati il Comune e secondo voi i soldi del comune di chi sono? Fine della triste storia…”
In questi giorni in paese si sta discutendo delle modalità di raccolta dei rifiuti e non sono mancate le “scintille” fra maggioranza ed opposizione, con un “batti e ribatti” fra i gruppi politici.
(foto: i bidoncini per la raccolta differenziata che si trovano nel deposito comunale di Cogliate)
21052021

5 Commenti

    • I cestini di plastica lasciati al chiuso che hanno la plastica cotta..manco avessero subito intemperie ogni giorno..non ci crede nessuno..

  1. E il suo “staff” di tecnici comunali non sapeva nulla? Questa se la poteva risparmiare

Comments are closed.