SOLARO – Quarto posto per il pilota solarese Nico Bonifacio ed il team costituito dall’unione di 117 Racing Team & Pleba Racing Team nella prima gara del campionato Europeo Endurance Classic sul circuito francese Paul Ricard di Le Castellet. Il terzetto di piloti Nico Bonifacio, Franco Manzati e Marcello Fancello (sotto la gestione tecnica e l’organizzazione del meccanico Giuseppe Plebani) si trovava inizialmente in seconda posizione, poi è arrivata una scivolata che però non ha condizionato più di tanto l’andamento in quanto la caduta è capitata fortunatamente in coincidenza con un cambio. Fancello è subito riuscito a tornare ai box ed il team è dunque ripartito al terzo stint con Franco Manzati, ma a quel punto è scoppiato il radiatore.

L’incidente ha penalizzato definitivamente la squadra con una sosta ai box di 25 minuti circa per sostituirlo. Con grande coraggio la moto è stata rimessa in pista ed i piloti hanno dato il tutto per tutto, anche se ormai lo svantaggio accumulato era troppo per essere recuperato. «Per noi abbandonare – afferma Nico Bonofacio pilota residente a Solaro e Founder di 117 Racing Team – significava essere complici di una sconfitta troppo dura, abbiamo preferito lottare, rialzarci e provarci ugualmente. È andata così, le gare sono così: un giro vivi un sogno e il giro dopo sei dentro un incubo. Torniamo a casa con la consapevolezza di avere un gran potenziale». Alla fine il team ha mancato per un soffio il podio a causa di questi sfortunati imprevisti di gara e si è posizionato al quarto posto, su 45 squadre in gara di cui solo 25 sono riuscite a tagliare il traguardo.

25052021