SARONNO – “Abbiamo superato le 24 mila vaccinazioni, e durante la settimana supereremo anche il traguardo delle 30 mila vaccinazioni fra prima e seconda dose. I saronnesi vaccinati sono circa 15 mila e 900, mentre quelli che hanno ricevuto la seconda dose sono 7528. Il nostro hub di via Parini “lavora” a pieno ritmo e, come previsto, vaccina anche cittadini non saronnesi”. A tracciare un bilancio dell’attività vaccinale il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi.

Che annuncia: “Le tre case di riposo saronnese restano covid free e sono riprese le visite dei parenti, non “liberalizzate” ma realizzate con protocolli in base a quanto il ministro alla Salute Roberto Speranza, ha disposto alcuni giorni fa. Le restrizioni previste comportano disagi ma sono dettate da ovvi motivi di sicurezza”.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

31052021

1 commento

  1. Saranno tutti di fuori Saronno. Non esistono slot disponibili! Sveglia Airoldi, ci tocca andare a Canicattì per vaccinarci.

Comments are closed.