SARONNO – Ha ignorato il posto di blocco della polizia locale nella speranza di evitare il controllo ma in realtà la sua fuga dura meno di un chilometro visto che la pattuglia lo ha fermato quasi immediatamente.

Serata da dimenticare per un 35enne di origine marocchina ma residente a Milano che alle 21 di giovedì sera stava percorrendo via Varese. Proprio qui la pattuglia della polizia locale del comando di piazza Repubblica era impegnata in un posto di blocco ed ha intimato l’alt alla Lancia Y guidata dallo straniero.

Il giovane ha schiacciato l’acceleratore ed ha proseguito la sua corsa ma i vigili l’hanno bloccato in meno di un chilometro in via Novara. E’ stato accompagnato in comando dove è stato subito chiaro perchè avesse tentato di evitare il controllo. Non solo la vettura era senza assicurazione ma il 35enne era al volante malgrado la patente gli fosse stata revocata. Essendo recidivo nella guida senza permesso è stata disposta al confisca del mezzo. Inoltre le pratiche di identificazione hanno permesso di scoprire che a suo carico c’era un decreto di espulsione che non aveva rispettato e così è stato denunciato anche per questo.

(foto archivio)

05072021

5 Commenti

  1. Questa è la protezione che lo stato ci dà.
    Andiamo avanti così.
    👍👍👍👍👍👍

  2. …..e dopo è uscito per andare dove?.
    W l’Italia e tutto l’arco costituzionale per le ottime leggi che hanno approvato ….

Comments are closed.