VENEGONO INFERIORE – Missione compiuta per l’Asd Varesina chiamata a vincere contro l’abbordabile Pontelambrese, domenica pomeriggio. Risultato che ad un turno dalla fine della regular season vede la Varesina seconda a tre lunghezze dalla capolista Olginatese Brianza, che però domenica prossima osserva il turno di riposo. In caso di successo della Varesina anche nel prossimo weekend (contro il Milano city), ci sarà lo spareggio per il primo posto.

La cronaca – Spadavecchia neutralizza di piede incursione ospiti in avvio. Al 12′ Deodato entra in area ma viene fermato al momento del tiro; e poi l’uscita di Milani anticipa Amelotti lanciato in area, con la Varesina che sale dunque di tono ed avanza il baricentro del gioco. Con Anzani che al 29′ porta in vantaggio i locali, una deviazione da distanza ravvicinata in un’azione orchestrata da Deodato ed Urso, 1-0.

Nella ripresa al 10′ si rende pericoloso Triveri per gli ospiti. Al 19′ il raddoppio: Anzano entra in area e serve al centro Deodato che non si fa pregare ed insacca il 2-0. Ma la Pontelambrese riapere la partita al 22′, una incursione vincente di Hamidi, 2-1. Al 47′ chiude il match Amedotti con un tiro da centrocampo che sorprende il portiere ospite.

Varesina-Pontelambrese 3-1
VARESINA: Spadavecchia, Nejimi, Zefi, Allodi, Amelotti, Mira, Urso, Deodato, Schieppati, Rebolini, Anzani. A disposizione Castelli, Essan, Chiarion, Broggi, Vezzi, Bellacci, Bregnaj, Kate, Boccadamo. All. Spilli.
PONTELAMBRESE: Milani. Triveri, Ajouli, Cannataro, Calandra, Galimberti, Compagnone, Gerosa, Niang, Panatti, Hamidi. A disposizione Pirovano, Vocale, Aldegani, Pelucchi, Poggio, Fiaccabrino, Karamoko, Castagna, Galatà. All. Rione.
Arbitro: Maione di Ercolano (Maraboli di Mona e Camporeale di Lodi)
Marcatore: 29′ pt Anzano (V), 19′ st Deodato (V), 22′ st Hamidi (P), 47′ Amelotti (V).

(foto: precedente incontro della Asd Varesina)

06062021