Home Città Saronno, incontro con palestinesi, ebrei e cristiani sulla convivenza in Terra Santa....

Saronno, incontro con palestinesi, ebrei e cristiani sulla convivenza in Terra Santa. Modera Bergamaschi

348
2

SARONNO – Un incontro sulla pace in Terra Santa promosso da Il Circolo della Bussola, l’Associazione La Dimora e l’Associazione P. Maruti con esponenti palestinesi, ebraici e cristiani e testimonianze in diretta da Israele.

Lunedì 14 giugno alle 21 in collegamento Zoom (ID 82395177293 PSW 456789) si terrà l’ incontro
“Terra Santa, c’è speranza? La possibile convivenza tra religioni, etnie e popoli diversi”

Coordinati dal giornalista saronnese Lucio Bergamaschi, direttore de “Il Quotidiano Indipendente” si confronteranno Andrea Avveduto, Portavoce di Pro Terra Sancta ong espressione del Patriarcato Latino di Gerusalemme e profondo conoscitore della questione arabo-palestinese, Andrea Jarach, esponente della comunità ebraica milanese e presidente degli Amici dell’Università Ben Gurion del Negev, Sobhi Makhoul, palestinese, segretario del patriarcato cristiano-maronita di Gerusalemme e suor Claudia Linati, religiosa orsolina saronnese che da anni opera a Gerusalemme.

Sarà possibile rivolgere domande ai relatori via chat.

(foto d’archivio: Lucio Bergamaschi moderatore dell’incontro che aveva annunciato l’intenzione di organizzare un momento di confronto pubblico)

2 Commenti

  1. Certo che un palestinese musulmano sarebbe stato un po’ più rappresentativo del 98% dei palestinesi…..

  2. I cristiani residenti in Palestina sono stimati oggi in circa 200.000 su 6 milioni di arabo-palestinesi quindi il 3%. Se consideriamo i palestinesi espatriati però i cristiani assommano a circa 1 milione su 12 milioni censiti dall’Onu quindi l’8%. Sono una minoranza comunque autorevole tanto che da anni si sa che il successore designato di Abu Mazel, l’unico politico palestinese credibile, è Marwan Bargouti, cristiano.

Comments are closed.