SARONNO – Le verifiche compiute sul campanile hanno fornito indicazioni rassicuranti, ed è stato così rimosso il nastro bianco e rosso che impediva il passaggio nella zona vicina, a scopo di cautela: i tecnici, con il supporto dei vigili del fuoco, hanno eseguito gli accertamenti alla “campana sporgente” sul campanile della chiesa prepositurale di San Pietro e Paolo. Nel pomeriggio era stato un passante a dare l’allarme, segnalando l’anomalia.

I pompieri del distaccamento saronnese, subito intervenuti, hanno compiuto tutti gli accertamenti del caso, affiancati anche dai tecnici che abitualmente si prendono cura delle storiche strutture parrocchiali. Per domattina è già previsto l’intervento di una ditta specializzata per le sistemazioni del caso, non ci sono comunque rischi di una caduta imminente della campana.

L’allarme è scattato oggi pomeriggio alle 16.15 quando mentre le campane suonavano per un funerale si è rotto uno dei 6 perni. La campana è così rimasta bloccata. Un saronnese che si trovava a passare proprio in quel punto ha notato che la campana sporgeva in modo insolito.

(foto: vigili del fuoco in piazza Libertà per i sopralluoghi)

09062021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.