Home Groane Ceriano Laghetto Ceriano Laghetto, disco verde al bilancio: subito via alle manutenzioni

Ceriano Laghetto, disco verde al bilancio: subito via alle manutenzioni

120
1

CERIANO LAGHETTO – Durante l’ultimo consiglio comunale (tornato “in presenza”, come in passato all’aperto nell’area stazione di Ceriano Groane) è stato approvato il Bilancio consuntivo o Rendiconto 2020. E’ il bilancio di un anno decisamente fuori dall’ordinario: è stato l’anno del covid, quello del primo, pesantissimo, lockdown, quello della riduzione ai minimi termini delle attività e contemporaneamente quello degli aiuti straordinari ai cittadini bloccati. Un anno che ha stravolto, oltre alle vite di tutti, anche il regolare andamento dei bilanci comunali che hanno dovuto fare i conti con investimenti bloccati, servizi sospesi, spese d’emergenza e trasferimenti straordinari. Il consuntivo 2020 del Comune di Ceriano Laghetto si è concluso con 2,2 milioni di avanzo di amministrazione, di cui oltre la metà vincolato da norme precise sulla destinazione dei fondi, mentre ci sono ad oggi 903.700 euro di avanzo libero che potrà essere utilizzato nei prossimi mesi per spese di investimenti sul territorio. “Queste cifre confermano l’assoluta solidità del bilancio comunale di Ceriano Laghetto che ci garantisce tranquillità sul piano finanziario – commenta il sindaco Roberto Crippa – Dopo l’approvazione del rendiconto in consiglio comunale abbiamo liberato nell’immediato risorse per 107mila euro che saranno investite subiti in interventi di manutenzione”.

“Tra i primissimi interventi che saranno effettuati grazie a queste risorse, rientra il rifacimento della pista di atletica nell’area esterna della scuola secondaria, dopo che l’ampliamento del campo da calcio del vicino centro sportivo comunale l’ha resa di fatto inutilizzabile – ha annunciato il sindaco Crippa – Ulteriori interventi saranno valutati e progettati nelle prossime settimane”.

09062021

1 commento

  1. L’assoluta solidità del bilancio comunale e l’assoluta assenza delle politiche sociali e per la famiglia , scuole inutilizzabili ,per il commercio locale qualche selfie ,risorse zero , butterete questi soldi per qualche opera inutile progettata da qualche tecnico ” amico” , servizi estivi per i bambini e quindi a sostegno delle famiglie a solo a PAGAMENTO , tutti sappiamo fare questo, in questo momento visto l’avanzo di bilancio perchè non fare servizi gratuiti per ragazzi e dare lavoro ad altri ragazzi per sorvegliarli , troppo difficile ? Ci direte che non è possiible , menzogne .

Comments are closed.