SARONNO – Nel giorno, oggi, in cui viene tagliato il traguardo delle 7 milioni di vaccinazioni anti-covid somministrate ai cittadini lombardi, è arrivato il turno anche del saronnese Alberto Paleardi, volto arcinoto della politica locale e che ha colto l’occasione per lanciare un appello a tutti i cittadini e lombardi in generale, perchè non manchino questo appuntamento. Questa mattina al centro vaccinale “La Fabbrica del vapore” di Milano, anche Paleardi ha ricevuto la prima dose.

Mi è stato somministrato Astrazeneca con richiamo a fine agosto: è andato tutto benissimo. Come succede anche all’hub di Saronno dove avevo accompagnato i miei genitori, anche a Milano grande gentilizza, ottima organizzazione, grande disponibilità da parte di tutti – riferisce Paleardi, già rappresentante saronnese nel Parco Lura e molti anni consigliere comunale nella località montana del Sestriere – Invito tutti quelli che ancora non l’hanno fatto, a prenotarsi subito perchè la campagna proceda spedita ed il prima possibile si possa voltare pagina”. Da Paleardi in realtà un “doppio appello”: “Tramite il test sierologico nei mesi scorsi avevo scoperto di avere gli anticorpi contro la malattia, evidentemente ero stato debolmente contagiato senza neanche accorgermene. Un caso penso comune a molte persone: i medici mi hanno consigliato comunque di vaccinarmi ed ho seguito il loro suggerimento. Tutti dovrebbero fare lo stesso”.

(foto: Alberto Paleardi al centro vaccinale della Fabbrica del vapore a Milano, questa mattina)

10062021

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.