UBOLDO – Gatta investita, si cercano i cuccioli, che da soli sicuramente non sopravviveranno. La gatta, randagia ma “adottata” da molti cittadini residenti fra via Tognoni e via Brera, ieri è stata travolta da una autovettura e non è sopravvissuta all’impatto. Sicuramente aveva partorito una decina di giorni fa ma non si sa dove si trovino i gattini che senza la madre vanno incontro ad destino segnato.

Da qui l’appello sui social network tramite la pagina Facebook del paese, in cerca di qualcuno che possa fornire indicazioni sul luogo in cui si trovano i cuccioli, in modo da poterli recuperare. Una mobilitazione che sta vedendo impegnati molti uboldesi di buon cuore ed amanti degli animali che abitano nella zona. I piccoli potrebbero trovarsi in qualche cantina, o comunque in un luogo tranquillo al quale la madre riusciva ad avere accesso.

(foto archivi: una volontaria Enpa, l’Ente protezione animali di Saronno, con gattini randagi)

10062021

1 commento

  1. Sicuramente non sono lontani dal luogo dell’investimento. Bisogna stare attenti se si sentono i miagolii specialmente nei momenti di silenzio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.