SARONNO – Rattoppi ai sampietrini con il catrame: se ne parla sul web, delle opere che sono state appena eseguite nel centralissimo corso Italia, per ovviare al problema della mancanza di alcuni tasselli della pavimentazione, circostanza che costituiva un oggettivo pericolo per i pedoni ed i cicisti, col rischio di cadute, anche considerando che proprio domani sera da quelle parti passeranno anche i podisti del tradizionale Running day. Dunque, sulla necessità dell’intervento, nessun dubbio. Ma si discute delle modalità dell’intervento stesso: esteticamente, il catrame non appare certo il “massimo”.

Si tratterebbe comunque di un intervento-tampone e di breve durata, come ne sono stati già eseguiti altre volte ed anche in passato in città: obiettivo, scongiurare appunto il pericolo di cadute accidentali, in attesa di una risisistemazione vera e propria della pavimentazione, che ovviamente verrà eseguita dal Comune con materiali analoghi o simili a quelli che sono già presenti, tenendo conto degli aspetti estetici.

11062021

7 Commenti

  1. Anche in San Cristoforo.
    Orribili!
    Capisco l’urgenza per il running day, ma in tempi brevissimi bisogna provvedere con la pavimentazione uguale al resto delle strade/piazze!

        • Suggerisca al Sindaco di assumere una squadra di rattoppatori che pattuglino strade h24 in modo da “chiudere le buche quando si formano”…per il costo ci pensa lei, giusto?

  2. Se non fossero intervenuti avrebbero detto “ma almeno un rattoppo d’urgenza per evitare inciampi….”” so chiamano critiche a prescindere, la cura è tanto malox

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.