SARONNO – E’ stata approvata nel pomeriggio di ieri 10 giugno dalla Giunta comunale un’importante delibera con cui si stabiliscono agevolazioni per i proprietari di bar o ristoranti cittadini e per le associazioni. Con il provvedimento, l’Amministrazione saronnese applica una riduzione del pagamento dei canoni sugli immobili ad uso bar-ristorante di tre mensilità, pari cioè al 50% del periodo di chiusura registrato con il secondo lockdown, ed una riduzione sul pagamento del rimborso spese dovuto al Comune dalle associazioni pari a sei mensilità. Inoltre, la Giunta Airoldi dispone l’esonero del pagamento dei canoni dei dehors per l’anno 2020, così da applicare lo stesso criterio che è stato utilizzato dalla normativa nazionale in tema di esoneri della Tosap nei confronti degli esercenti che occupano il suolo pubblico.

“Come in molti altri Comuni – spiega l’assessore municipale al Bilancio, Giulia Mazzoldi – anche a noi sono pervenute richieste di aiuto da parte delle imprese di pubblico esercizio e delle associazioni, costrette a far fronte a grandi difficoltà derivanti dalle chiusure decise nei periodi in cui l’emergenza Covid-19 è stata più pressante. Con questi provvedimenti, vogliamo sostenere la ripresa delle nostre attività commerciali e associative”.

11062021

4 Commenti

  1. e sì poverini bisogna proprio aiutarli. già si sono presi gli spazi fuori dai negozi senza spendere un euro togliendo i parcheggi a scapito dei cittadini

    • Se vuole vivere in una città morta na piena di parcheggi le suggerirei di trasferirsi altrove. Io preferisco di gran lunga una città viva anche grazie a queste iniziative.
      Le auguro inoltre di non dover mai patire quello che hanno passato esercenti negli ultimi 16 mesi

      • Concordo pienamente, già Saronno non è una città”vivissima” soprattutto negli ultimi anni, se poi chiudiamo anche bar e negozi caricandoli di tasse per il periodo dove non hanno incassato un Euro….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.