CARONNO PERTUSELLA – Alla Castellanzese è bastato un tempo per vincere il derby in trasferta contro la Caronnese, nel caldissimo pomeriggio domenicale.

La cronaca – Al 3′ vola Angelina per respingere una conclusione della Castellanzese e al 12′ gtran botta di Chessa dal limite con ribattuta in tuffo del portiere di casa. Ma per Chessa il gol è solo di poco rimandato, al 14′ il bomber dei neroverdi segna la sua 32esima rete stagionale, con un tocco in area; 0-1. La Caronnese prova a reagire ed al 18′ Siani manca di poco la deviazione vincente. Un tiro da lontanissimo determina il raddoppio della Castellanzese, al 20′: protagonista ancora Chessà che dalla tre quarti, da posizione lievemente defilata sulla destra, trova l’incrocio dei pali lontano, 0-2. Al 23′ di poco alto il colpo di testa di Siani. Al 31′ Rocco da posizione centrale impegna Indelicato alla respinta in angolo. Due minuti dopo capitan Putzolu arriva al limite dell’area ospite e libera Siani al cross che Banfi, da ottima posizione, non aggancia di testa a dovere. La fine del primo tempo si chiude con un’azione per parte: prima Chessa tenta una rovesciata in area, poi Calì prova ad agganciare un cross dalla tre quarti: il risultato però non cambia e dopo due minuti di recupero le squadre entrano negli spogliatoi per la pausa.

Inizia la ripresa, sicuramente meno emozionante del primo tempo. All’8′ Perego da 25 metri calcia sicuro sfiorando la traversa caronnese. Risponde qualche minuto dopo Vernocchi che sullo scarico di Becerri manda sopra il legno più alto. Al 25′ registriamo una bella triangolazione dei padroni di casa che parte dalla metacampo con Vernocchi e si sviluppa con Becerri che dal centro dell’area appoggia palla per Calì che effettua una vera e propria rasoiata alla traversa della porta ospite. Al 31′ Torin scalda i guantoni di Indelicato con un tiro dalla corta distanza. Ma il caldo diventa il vero padrone della partita. La Castellanzese gestisce il risultato fino al termine. Era la 36′ e terz’ultima giornata di serie D. Ora Caronnese a metà classifica con 50 punti, la Castallanzese è seconda con 68 punti (parimerito con il Bra; a -7 dalla capolista Gozzano).
Fabrizio Volontè

Caronnese-Castellanzese 0-2
CARONNESE: Angelina, M Zoughi, Gualtieri (27′ pt Costa), Cosentino, Travaglini, Vernocchi, Siani (1′ st Gargiulo), Putzolu (11′ st Torin), Banfi (43′ st Battistello), Rocco (18′ st Becerri), Calì. A disposizione Marietta, Arcidiacono, Galletti, Yamba. All. Gatti.
CASTELLANZESE: Indelicato, Concina, Perego, Alushaj, Chessa (26′ st Perego), Colombo (30′ st Tagliamonte), Fusi (30′ st Molinari), Corti (24′ st Bigotto), Mecca, Talarico (10′ pt Negri), Ghilardi. A disposizione Porro, Ornaghi, Gulinelli, Sestito. All. Mazzoleni.
Arbitro: Angelillo di Nola (Brizzi di Aprilia e Di Bartolomeo di Campobasso).
Marcatori: 14′ pt e 19′ pt Chessa (Cas).

(foto archivio)

13062021